Baroni, tecnico del Benevento

Lecce: il reparto migliore della squadra è…chi lo avrebbe mai detto?

 

Il Lecce, squadra invalicabile nella scorsa stagione in Serie B, si sta rivelando tale anche in Serie A, nonostante l’impennata nel livello degli avversari e i cambi degli interpreti. Facile evincere che il reparto migliore del Lecce sia proprio quello difensivo. Il Lecce è una squadra che subisce gol come o meno delle big della Serie A. La squadra di Marco Baroni si potrebbe racchiudere con questi termini: solidità, attenzione e concentrazione. Tutto ciò ha portato a subire appena 8 gol in sette partite, come il Milan e meno dell’Inter. Accostare il Lecce a queste due squadre è una cosa già sensazionale, pensare di aver fatto come loro o meglio è ancora più impensabile invece.

Tutti i numeri difensivi del Lecce di Baroni

Il Lecce visto fino adesso può sicuramente migliorare in tutto, ma difficilmente potrà migliorare nel reparto difensivo. I pronostici relativi al periodo pre-sosta sono stati sovvertiti e Falcone è risultato già essere uno dei portieri meno impegnato del campionato, nonché con 8 reti il meno bucato della parte destra della classifica dopo Vicario. Numeri da zona Europa per una retroguardia che sta esprimendo tutti i propri valori in termini di contenimento dell’avversario. In Serie A ci sono appena nove squadre che hanno subito meno gol, ma comunque quasi tutte le grandi sono vicine al dato al passivo dei salentini. Un segnale incoraggiante che funge da base sul quale rafforzare un’identità che già si vede e costruire un gioco che certo si può migliorare, ma con tutta la calma del mondo alla luce della compattezza di un collettivo che non parte mai battuto.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Andrea Milano