Milan: ecco il nome del centrocampista in uscita e di quello che arriverà al suo posto

 

Il Milan sta cercando di sistemare il centrocampo e in attesa di concretizzare un giovane prospetto sta lavorando sul fronte cessioni. In uscita Tiémoué Bakayoko, 28enne centrocampista francese tornato al Milan lo scorso anno dopo essere stato rossonero già nella stagione 2018-2019. Questa sua seconda esperienza dire che non è stata positiva è usare un eufemismo: pochissime le sue apparizioni e quasi sempre da subentrato, oltre diversi problemi extra-campo negli ultimi periodi. Pioli da tempo lo ha escluso dal suo progetto tecnico e in questi ultimi due giorni di calciomercato il ragazzo insieme al suo entourage sta cercando una soluzione idonea per questa stagione.

Bakayoko in partenza, Vranckx in arrivo al Milan

Bakayoko Milan parte seconda, siamo arrivati ai titoli di coda. Il centrocampista è stato richiesto in particolare dal Monza che grazie al suo acquisto darebbe sostanza a una mediana apparsa fragile in queste prime partite. Bakayoko avrebbe ancora un anno di prestito dal Chelsea, ma il Milan non ne vuole sapere e soprattutto vuole liberarsi del suo ingaggio. La dirigenza spinge per questa uscita perchè sta lavorando e anche in fase molto avanzata all’arrivo di Aster Vranckx, centrocampista belga del Wolsfburg. Giocatore classe 2001 arriverebbe proprio a posto di Bakayoko ma con un profilo economico molto più basso. Vranckx ha tutte le caratteristiche che il Milan vuole per il suo centrocampo, è giovane, tecnico ma al tempo stesso anche fisico e soprattutto con margini di crescita esponenziali. I rossoneri lo hanno richiesto in prestito con diritto di riscatto. Il prestito sarebbe a 1 milione di euro, il riscatto fissato a 11 milioni di euro. La trattativa come già detto è in fase avanzata e potrebbe concludersi a breve, uscita di Bakayoko permettendo.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Andrea Milano