Milan, brutto stop a Cremona, le parole di Pioli: “Il distacco dal Napoli non ci piace”

 

Il Milan esce con uno scialbo 0-0 dal campo di Cremona e il gap dal Napoli capolista aumenta sempre di più. Adesso il Napoli dista ben 8 punti dal Milan. Ma a preoccupare, almeno parzialmente è la prestazione dei rossoneri, apparsi deconcentrati e poco incisivi contro la Cremonese. Pioli sceglie inizialmente Origi in avanti con Rebic e Messias sugli esterni, lasciando Leao in panchina. Il portoghese è subentrato poi nella ripresa ma non è apparso mai veramente pericoloso.

Le parole di Pioli

Stefano Pioli dopo Cremonese-Milan 0-0 non nasconde un briciolo di delusione e dice: “Loro hanno giocato una partita difensiva. Hanno coperto bene gli spazi. Ma noi potevamo fare di più. Nel secondo tempo abbiamo perso tanti duelli in attacco. Abbiamo perso lucidità. Ci sono mancati movimento, fluidità, il guizzo. Leao non è entrato bene? Ci sono giornate migliori e peggiori. Ma non possiamo puntare e dare la colpa sul singolo. Abbiamo fatto poco per quello che sappiamo fare. Abbiamo avuto occasioni da gol nel primo tempo, ma quando non la riesci a sbloccare contro squadre che si chiudono diventa difficile. Domenica dobbiamo tornare a vincere e poi mettere a posto le cose con la sosta lunga”.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Andrea Milano