Milan-Juventus: contatto falloso prima del gol di Tomori, la Juventus infuriata

 

Milan-Juventus non è mai una partita banale, una partita senza polemiche. Anche in questo Milan-Juventus c’era da aspettarsi qualcosa, e qualcosa è avvenuto. In occasione del primo gol del Milan, che di fatto ha indirizzato tutto il match è sembrato evidente un fallo non fischiato in favore della Juventus nell’azione che poi ha portato al primo gol. Azione che poi è proseguita e Milan che ha trovato il gol che ha sbloccato la partita, episodio di fatto decisivo.

Ecco l’episodio incriminato in Milan-Juventus

Il Milan passa in vantaggio alla fine del primo tempo, dopo aver colpito due pali con Leao: il raddoppio arriva con Brahim Diaz nella ripresa. La rete di Tomori arriva sugli sviluppi di calcio d’angolo. Nei minuti di recupero, l’azione che ha portato alla battuta del corner passa per un contrasto tra Theo Hernandez e Cuadrado: la Juventus lamenta il mancato fischio sull’intervento del francese. Il fallo c’è, sembra evidente, però è impossibile invece richiedere l’intervento del VAR, essendo un’azione precedente alla battuta del calcio d’angolo. Questo è il regolamento. Sta di fatto che proprio dopo questo episodio i rossoneri passano in vantaggio e di fatto sarà l’episodio che indirizzerà tutto il match. Ancora una volta, nonostante il VAR episodi dubbi che rimangono e che non fanno bene agli amanti del calcio.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Andrea Milano