Mindcage - Mente criminale dall'8 giugno con John Malkovich

“Mindcage – Mente criminale” dall’8 giugno con John Malkovich

Condividi su:

 

ROMA – Esce al cinema l’8 giugno, con distribuzione a cura di Medusa Film per Notorious Pictures, il nuovo thriller di Mauro Borrelli (“The Recall – l’Invasione, 2017; “WarHunt”, 2022) dal titolo “Mindcage – Mente Criminale”. Il lungometraggio vanta un cast stellare formato da John Malkovich (“Le relazioni pericolose”, 1989; “Il tè nel deserto”, 1990), Martin Lawrence (“Bad Boys”, 1995, “Bad Boys for Life”, 2020) e Melissa Roxburgh (la celebre Michaela Beth Stone nella serie tv statunitense di successo “Manifest”, 2018-2023).

Il film racconta l’avvincente ricerca di un assassino imitatore da parte dei detective Jake (Martin Lawrence) e Marty (Melissa Roxburgh). I due, attraverso numerosi espedienti e colpi di scena, chiederanno aiuto a “L’Artista” (John Malkovich), un pericoloso serial killer incarcerato e dalla mente diabolica che li attirerà in un gioco contorto e pieno di suspence. Assolutamente da non perdere.

“Mindcage – Mente criminale” dall’8 giugno con John Malkovich

Il regista Mauro Borrelli, noto anche come sceneggiatore, designer e visual artist, ha voluto utilizzare elementi ancestrali suggestivi che ricordano pellicole del passato di grande successo come “Il sesto senso”, “Seven” e “Constantine”, immergendo lo spettatore in un’affascinante cornice dark. Fondamentali, in tal senso, sono i richiami all’arte classica religiosa italiana che si fondono perfettamente con l’estetica noir.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24