"Women Talking - Il diritto di scegliere" dall’8 marzo al cinema

“Women Talking – Il diritto di scegliere” dall’8 marzo al cinema

Condividi su:

 

ROMA – Dopo una vita di abusi, otto donne della comunità hanno il compito di scegliere per tutte tra il non fare nulla, la fuga e la lotta. Voi cosa avreste fatto? Dalla mano di Sarah Polley, “Women Talking – Il diritto di scegliere” vi aspetta in tutte le sale cinematografiche italiane a partire dall’8 marzo. La pellicola è in parte ispirata a fatti realmente accaduti nella colonia boliviana di Manitoba nel 2010. Amata dal pubblico e con una carriera stellare alle spalle, Claire Foy interpreta Salomè Friesen, una donna stanca di subire e pronta a riscattarsi.

La pluripremiata Rooney Mara è invece il volto di Ona Friesen, una madre sulle cui spalle pesa la responsabilità verso le generazioni future. Frances McDormand, infine, è Scarface Janz, donna di fede che non vuole rinunciare al suo posto nel Regno dei Cieli. “Women Talking” racconta la storia di un gruppo di donne che scopre la verità sulle violenze che subiscono ogni notte sin dalla loro nascita. Una volta aperti gli occhi sulla cruda realtà, dovranno prendere una decisione molto difficile. L’atto di opporsi alle violenze, ritenuto sovversivo dalla società, è sorretto dalla forza di continuare a combattere per la libertà di scelta.

“Women Talking – Il diritto di scegliere” dall’8 marzo al cinema

Per alcune persone tutto ciò che conta è la salvezza, non importa a quale prezzo. Le donne della comunità sono state trattate da animali e ora devono scegliere se comportarsi come tali oppure scappare. Per tutta la vita non hanno avuto alcun diritto. Neanche quello di pensare. Se parlano verranno scomunicate, ma se rimangono saranno costrette al perdono. “Women Talking” è un film emozionante e amaramente autentico, che dà voce a tutte le donne, e con un cast eccezionale.

L’unico lavoro diretto da una donna ad essere candidato agli Oscar 2023. Brad Pitt, produttore esecutivo di questo lungometraggio, ha definito l’adattamento cinematografico del romanzo di Miriam Toews come uno dei più significativi e potenti del decennio. Dopo aver conquistato e commosso la critica statunitense, “Women Talking – Il diritto di scegliere” si prepara ad emozionare anche l’Italia. Assolutamente da non perdere. Eagle Pictures.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24