Morto Vittorio De Scalzi, aveva 72 anni

Morto Vittorio De Scalzi, aveva 72 anni

 
RSS
Follow by Email
Twitter
Visit Us
Follow Me

GENOVA – Morto Vittorio De Scalzi: il musicista, compositore e polistrumentista aveva 72 anni ed è stato una colonna della scuola genovese e ligure/fondatore dei New Trolls. Qualche giorno fa si era esibito con l’Orchestra Sinfonica di Sanremo riproponendo il “Concerto grosso” all’auditorium Alfano.

È stato autore per grandi interpreti tra cui Mina, Ornella Vanoni, Anna Oxa e ha preso parte a sette edizioni del Festival di Sanremo. Dopo la fine del suo sodalizio con i New Trolls ha proseguito da solista esibendosi in tutta Italia. Il suo ultimo singolo, “Quelle navi”, è del 2021, anno in cui ha ricevuto anche il riconoscimento alla 44ª edizione del Club Tenco.

Morto Vittorio De Scalzi, aveva 72 anni

Domani, 25 luglio, alle 18 presso la sede del Club Tenco – Premio Tenco, in piazza Cesare Battisti a Sanremo, avrà luogo il funerale in forma laica. Tutti coloro che vorranno dare l’ultimo saluto potranno farlo fino alle 23.

Dodi Battaglia, ex chitarrista dei Pooh, saluta così De Scalzi: “Ci ha lasciati Vittorio De Scalzi, purtroppo. Con i New Trolls e il suo grande talento ha animato quegli anni pieni di energia nei quali tutti noi seguivamo con entusiasmo e determinazione la strada che la musica ci indicava. Era un mondo completamente nuovo fatto di suoni, di idee da trasmettere agli altri giovani e al mondo. Buon viaggio, Vittorio…”.

Questo, invece, il commiato della Pfm: “Ciao Vittorio, la tua musica resterà per ricordarci il grande musicista che eri, che sei e che sarai sempre. Buon viaggio”.

Please follow and like us:
Pin Share
 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *