mostra d'arte a Napoli

Mostra d’arte a Napoli: dipinti d’eccezione

intopic.it feedelissimo.com  
 

Mostra d’arte a Napoli: dipinti d’eccezione nelle Gallerie d’Italia – Palazzo Zevallos Stigliano. Fino al 7 aprile 2019, ospita Rubens, Van Dyck, Ribera. La collezione di un principe

L’esposizione della mostra d’arte a Napoli nella sede di Intesa San Paolo, è a cura di Antonio Ernesto Denunzio con la presenza di Gabriele Finaldi come consultant curator e con la collaborazione di Giuseppe Porzio e Renato Ruotolo.

L’esposizione, con il patrocinio del ministero per i Beni e le attività cultuali e del Comune di Napoli, è organizzata in partnership con il Museo e Real Bosco di Capodimonte, in collaborazione con l’Università degli Studi di Napoli L’Orientale.

La mostra d’arte a Napoli, riporta eccezionalmente a Palazzo Zevallos Stigliano la prestigiosa collezione appartenuta, prima di essere dispersa, alla famiglia Vandeneynden che abitò nella sontuosa dimora di via Toledo dagli ultimi decenni del Seicento.

Capolavori assoluti provenienti da musei nazionali e internazionali ritornano a Napoli, per la prima volta nello stesso Palazzo, nelle stesse stanze dove a lungo in passato furono custoditi.

Sono 36 le opere esposte e fra questi alcuni dipinti mai esposti in Italia come La merenda di Jan Miel proveniente dal Prado, i due Jan Fyt di collezione spagnola (González de Castejón Silva).

Inedite sono le opere di Cornelis de Wael Scena di porto, Erode con la testa del Battista attribuita a Orbetto, la Tentazione di Adamo ed Eva di Vincenzo Gesualdo.

Una lunga attività di ricerca, sulla famiglia Vandeneynden hanno consentito di ampliare le conoscenze e di individuare un notevole numero di opere che originariamente facevano parte della collezione.

L’inventario del 1688 registra oltre 300 dipinti, tra cui esemplari di:

  • Francesco Albani,
  • Paul Bril,
  • Jan Brueghel,
  • Caravaggio,
  • Aniello Falcone,
  • Luca Giordano,
  • Jan Miel,
  • Mattia Preti,
  • Nicolas Poussin,
  • Jusepe de’ Ribera,
  • Salvator Rosa,
  • Pieter Paul Rubens,
  • Massimo Stanzione,
  • Andrea Vaccaro,
  • Anton Van Dyck.

Alcune informazioni utili sulla mostra

Orari

Da martedì a venerdì dalle 10 alle 19 (ultimo ingresso 18.30), sabato e domenica dalle 10 alle 20 (ultimo ingresso 19.30)
Chiuso il lunedì.

Aperture straordinarie: 8, 17, 24, 26 e 31 dicembre, 1 e 6 gennaio. Prolungamento orario di apertura fino alle 20: 8 dicembre, dal 26 dicembre al 5 gennaio (escluso il 24 dicembre 10-17e il 31 dicembre 10-15)

Ingresso

Biglietto: intero 5 euro, ridotto 3 euro

Gratuito per convenzionati, scuole, minori di 18 anni, clienti e dipendenti del Gruppo Intesa Sanpaolo

Prenotazione obbligatoria per i gruppi e le scuole.

 
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di WebMagazine24
 
 

Articoli consigliati:


Autore dell'articolo: Francesca DI Giuseppe

Francesca Di Giuseppe, nata a Pescara il 27 ottobre 1979, giornalista e titolare del blog Postcalcium.it. Il mio diario online dove racconto e parlo a mio della mia passione primaria: il calcio Laureata in Scienze Politiche presso l’Università degli Studi di Teramo con una tesi dedicata al calcio femminile. Parlare di calcio è il mezzo che ho per assecondare un’altra passione: la scrittura che mi porta ad avere collaborazioni con diverse testate giornalistiche regionali e nazionali.