Moto Z2 Play: annunciato ufficialmente, ecco la scheda tecnica

Moto Z2 Play: annunciato ufficialmente, ecco la scheda tecnica

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Motorola ha annunciato ufficialmente il Moto Z2 Play, il suo ultimo smartphone con sistema operativo Android. Il dispositivo appena svelato ha lo scopo di competere nel segmento degli smartphone di fascia media, sperando di differenziarsi dai suoi concorrenti grazie al suo supporto a Moto Mods e ad una serie di altre caratteristiche.

Scheda tecnica Moto Z2 Play

Il Moto Z2 Play vanta un display AMOLED da 5,5 pollici con una risoluzione Full HD (1920 x 1080) ed è estremamente sottile. Lo spessore, infatti, è di soli 5,99 mm. La società di proprietà di Lenovo è riuscita ad ottenere questo disegno sottile con una leggera riduzione della batteria rispetto al modello dello scorso anno. Il nuovo dispositivo ora vanta una batteria non rimovibile da 3000 mAh. L’azienda offrirà due varianti del dispositivo. La prima avrà 3 GB di RAM e 32 GB di memoria interna. La seconda, invece, 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna. Entrambi dispongono di uno slot per schede microSD. Il Moto Z2 Play è alimentato da un Qualcomm Snapdragon 626 octa-core con una frequenza massima di 2,2 GHz. Si dice che questo processore possa compensare la batteria più piccola del Moto Z2 Play. Tuttavia resta da vedere come si composta lo smartphone nell’utilizzo quotidiano. Il telefono è dotato di una fotocamera posteriore da 12 megapixel con apertura f / 1,7 e di una fotocamera frontale a 5 megapixel con apertura leggermente più fissa di f / 2,2. Sia la parte anteriore che la telecamera posteriore utilizzano una lampada a LED standard. Motorola dice che il dispositivo è dotato di un rivestimento idrorepellente e sarà disponibile nelle colorazioni Lunar Gray, Fine Gold e Nimbus Blue. Per quanto riguarda i prezzi, la variante più costosa costerà 499 dollari. Il Moto Z2 Play sarà lanciato negli Stati Uniti questa estate. Anche se il telefono è stato appena presentato, sono già disponibili le varie cover. È possibile scegliere tra cover in stile rugged, o la classica cover in stile “portafoglio“. Se invece, siete più tipi tradizionalisti, con la normale copertura in silicone, niente paura: già è possibile trovare la classica cover che avvolge il telefono.

Fonte

Autore dell'articolo: Cesare Di Simone

Passione sfrenata per tutto ciò che è tecnologico utente di lungo corso Android e sostenitore di tutto ciò che è open-source e collateralmente amante del mondo Linux. Amante della formula uno e appassionato dell'occulto. Sono appassionato di oroscopo mi piace andare a vedere cosa dicono le stelle quotidianamente.