My name is Luca la Liguria celebra la figura di Vialli

“My name is Luca”, la Liguria celebra la figura di Vialli

Condividi su:

 

GENOVA – Con ‘My name is Luca’ la Liguria celebra la figura di Gianluca Vialli come calciatore e uomo di sport, “ma anche e soprattutto il suo impegno e la sua fiducia nella medicina e nel sostegno a chi, come lui, ha dovuto affrontare la terribile prova della malattia”. Lo ha dichiarato il governatore ligure Giovanni Toti, che domani sarà al teatro Carlo Felice di Genova per partecipare alla serata di beneficienza organizzata per celebrare, a un anno dalla sua scomparsa, la memoria di Gianluca Vialli e ricordare la sua attività di raccolta fondi per la ricerca sulla Sla e sul cancro.

“My name is Luca”, la Liguria celebra la figura di Vialli

Il ricavato dell’evento, organizzato dalla Fondazione Vialli e Mauro per la ricerca nello sport, sarà devoluto a sostegno del progetto “Momals: monitoraggio e analisi multi-omica della sla” dei Centri Clinici NeMO di Milano e Arenzano. “La Regione Liguria – ha detto Toti – è orgogliosa di poter sostenere questo evento a favore della Fondazione Vialli e Mauro, un’iniziativa preziosa per promuovere la ricerca nel campo della sla e del cancro. La serata di lunedì 8 gennaio è sold out, a dimostrazione del grande cuore dei liguri e dei genovesi e del profondo affetto che la nostra comunità nutre nei confronti di Gianluca Vialli”.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24