Nancy Coppola accusa Raz Degan di avere una doppia personalità

A poco più di un mese dalla conclusione de “L’Isola dei famosi“, Nancy Coppola è tornata sulla sua esperienza nel reality di mediaset. Lo ha fatto, però, entrando a gamba tesa su Raz Degan e sulla produzione. Un durissimo attacco, quella della cantante neomelodica, che non mancherà di scatenare polemiche.

Censura di Mediaset?

Nancy Coppola, in un’intervista a Radio Radio, è entrata a gamba tesa su Raz Degan e sulla produzione de “L’Isola dei famosi“. Secondo il suo giudizio, l’ex modello avrebbe un lato oscuro che, la direzione del programma, avrebbe censurato.
“Io ti posso dire che all’interno sono state tante le cose che fuori non hanno fatto vedere.” E’ questa la premessa di Nancy che è tornata con la mente, anche all’ultimo periodo di convivenza con Raz.
Quando lui è stato male con il dito, gli ho cucinato, ma queste cose non le hanno fatte vedere.” ha dichiarato la cantante.
Nancy ha, inoltre, sottolineato come “Raz dietro le telecamere era ancora peggio di quello che avete visto, le piccole cose le avete viste. Lui appena vedeva che la telecamera non c’era ci riempiva di offese”.
Insomma: un attacco in piena regola.

Raz immaturo

Nancy Coppola ha duramente attaccato Raz Degan. In un’intervista a Radio Radio, la cantante è tornat sulla sua esperienza a “L’isola dei famosi” raccontando particolari inediti della sua convivenza con l’ex modello.
“quando noi camminavamo lui belava, ci chiamava pecore, hai 50 anni devi essere una persona matura”.
Secondo Nancy, in televisione non è stata mostrata la vera faccia di Raz Degan.
” Lui senza telecamere ce ne diceva di tutti i colori, da casa non hanno visto quello che abbiamo visto noi“, ha dichiarato.
Ci sarà, ora la replica dell’ex modello israeliano?
Le parole della cantante pongono un’ombra, non tanto sul suo successo, quanto sulla sua vera personalità.

VAI

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: