Nuoto Mondiali bronzo Occhipinti

Mondiali di Nuoto bronzo a Occhipinti nella maratona

 

Nuoto Mondiali bronzo Occhipinti nella maratona. Ai Mondiali di Gwangju il fondista romano Alessio Occhipinti conquista un posto sul podio. Infatti il ragazzo esordiente è riuscito ad ottenere la medaglia di bronzo nella 35 km. Occhipinti ha nuotato nel mar Giallo dell’Expo Ocean Park di Yeosu. La gara si è svolta sotto una pioggia torrenziale. Per non bastare alla pioggia si è aggiunto un fortissimo vento proveniente da sud.

Nuoto mondiali bronzo Occhipinti, prima medaglia internazionale

Per il giovane fondista 23enne è la prima medaglia che conquista in una competizione internazionale. Infatti, prima del bronzo conquistato nell’ultima gara dei Mondiali di Gwangju, Occhipinti aveva conquistato l’argento nei 1500 alle Universiadi di Napoli.

In ogni caso, il vincitore della competizione è stato il francese Axel Reymond. Questo è campione in carica della distanza. Al secondo posto, invece, il russo Kirill Belyaev.  Per Alessio Occhipinti è un risultato inaspettato, infatti il ragazzo avrebbe affermato quanto segue:

“Sapevo di stare bene, ma la medaglia è inaspettata così come quella delle Universiadi. Fino a metà gara ho tenuto un’andatura regolare, controllata. Poi ho provato ad aumentare il ritmo. Avevo buone sensazioni, mi sentivo bene e così ho preso la testa della gara e nell’ultimo giro ho provato a resistere al ritorno degli avversari. La medaglia mondiale è sempre stata un sogno, ma fino a qualche anno fa non immaginavo potesse arrivare nel fondo”.

Dunque, per il giovane esordiente romano è stato tutto inaspettato. La consapevolezza della sua buona forma fisica e mentale, ha portato un ottimo risultato. Infatti, il fondista Alessio Occhipinti ha saputo gestire al meglio le sue forze, aumentando il ritmo al momento giusto.

Gli avversari hanno la peggio, trovandosi ad affrontare, magari in modo inaspettato, un giovane talento che è riuscito a lasciare tutti a bocca aperta. Dunque, il ragazzo 23enne ha portato in alto, sul podio, i colori della bandiera italiana.

Fonte foto di copertina: expartibus.it

Leggi anche Mihajlovic ha la leucemia, presto inizierà le cure

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Emanuela Acri

Grafica pubblicitaria, ha svolto gli studi all'Accademia di Belle Arti di Catanzaro e quella di Lecce, concludendo il percorso con il massimo dei voti. Appassionata di film horror e serie TV, collabora con alcuni siti online nella realizzazione di articoli di diversi argomenti,