Nutella: una foto mette in dubbio la qualità del prodotto

La Nutella finisce sotto attacco. Tutto a causa di una foto diventata virale sul web. Qui vengono svelati le reali quantità di tutti fli ingredienti della crema alla nocciola più famosa al mondo. Ciò che sconcerta è la grande quantità di zucchero ed olio di palma presenti. Molto più di quanto si sospetterebbe.

Nutella: la foto che fa discutere

Ha scatenato polemiche una foto pubblicata sul web che svela le reali proporzioni degli ingredienti della Nutella. La ricetta della crema di nocciole Made in Italy è sempre rimasta segreta. I suoi ingredienti, però, sono sempre stati visibili, per legge, sulla confezione.
Secondo la suddetta foto, le quantità di Olio di palma e zucchero sarebbero superiori a quello di nocciole e cacao, che dovrebbero formare la maggior parte del prodotto.
Ricordiamo che l’olio di palma è recentemente stato messo sotto accusa, dopo che l’Autorità europea per la sicurezza alimentare, lo ha giudicato cancerogeno.
La quantità di zucchero, poi sarebbe abnorme. Secondo l’etichetta della foto, un intero vaso contiene 400 grammi di zucchero. Questo significa che in tre soli cucchiai di Nutella, vi è più saccarosio di quello che è in un intera lattina di Coca Cola.

La difesa di Ferrero

In seguito alla foto che attacca la Nutella, Ferrero ha pubblicato una smentita. Dall’azienda fanno sapere che Non divulghiamo le proporzioni complete degli ingredienti in Nutella poiché la nostra ricetta è unica e vogliamo salvaguardarlo. L’etichetta del prodotto fornisce semplici e chiare informazioni nutrizionali per porzione di 15g, o due cucchiaini ricoperti, nonché per 100g. Gli ingredienti sono elencati anche sul sito web Nutella”.
L’azienda, però, non specifica se la foto pubblicata sia vera o meno.
Recentemente sono molti gli articoli che attaccano la Nutella e invitano a non farne uso. Questa foto potrebbe rappresentare un duro colpo per un prodotto che, dal 1964, è entrata nel cuore(e nella pancia)  di tutte le famiglie del mondo.

VAI

FONTE FOTO

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: