Anticipazioni Quarto Grado: puntata 9 giugno 2017

Anticipazioni Quarto Grado, in onda questa sera su Rete Quattro a partire dalle ore 21:15. Saranno diversi i casi di cui si occuperanno gli addetti ai lavori che guidano l’intera macchina del programma di inchiesta, e in particolare l’attenzione si soffermerà su diversi casi: Massimo Bossetti, Maria Chindamo e la scomparsa della reliquia di Don Bosco.

Anticipazioni Quarto Grado, cosa vedremo questa sera 9 giugno 2017

Ester Arzuffi e Laura Letizia, rispettivamente mamma e sorella di Massimo Bossetti, accusato dell’omicidio di Yara Gambirasio, saranno gli ospiti di questa sera 9 giugno 2017, le quali saranno chiamate a difendere Bosetti, in vista anche della sentenza d’appello del prossimo 30 giugno. Ci si concentrerà soprattutto sulle prove che inchiodano l’uomo, ovvero le tracce di DNA ritrovate sui vestiti dell’innocente Yara.

Quarto Grado, la scomparsa della reliquia di Don Bosco

Lo scorso 2 giugno, ricordiamo, è stata sottratta dalla Basilica Inferiore il cervello di Don Bosco, una reliquia dal valore inestimabile per la chiesa. Seguirà un’attenta analisi della vicenda e si intervisteranno alcuni membri delle Forze dell’Ordine per capire e provare a spiegare le dinamiche che hanno portato alla scomparsa della reliquia.

Infine altro tema centrale di discussione sarà il caso di Maria Chindamo, la donna di 44 anni scomparsa nel nulla il 6 maggio dello scorso anno. Si tratta di un allontanamento volontario o dietro la scomparsa si cela la criminalità organizzata?

Fonte Foto: www.Televisionando.it

Via

Maurizio Saladino

Maurizio Saladino nasce a Lamezia Terme il 23/10/1990. Dopo una Laurea triennale in Scienze della Comunicazione, consegue un Master in Editoria presso l'Università della Calabria. Una Laurea magistrale in Editoria e Comunicazione presso L'università degli studi di Bergamo ne completano gli studi e la carriera universitaria.

maurizio-saladino has 209 posts and counting.See all posts by maurizio-saladino

     

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: