Quarto Grado stasera 26/01 su Rete 4: l'omicidio Noemi Durini

Quarto Grado stasera 26/01 su Rete 4: l’omicidio Noemi Durini

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com
 

Quarto Grado torna ad occuparsi stasera 26 Gennaio dell’omicidio di Noemi Durini. Il caso della 16enne uccisa a Specchia (per il cui omicidio è accusato il fidanzatino) sarà trattato come sempre da Alessandra Viero e Gianluigi Nuzzi in prima serata su Rete 4. Dagli studi Mediaset, Nuzzi tenterà di fare nuova luce sul triste caso di cronaca nera avvenuto lo scorso anno. Il cadavere della povera Noemi venne trovato 10 giorni dopo la scomparsa presso una campagna di Castrignano del Capo. I suoi resti erano nascosti sotto un mucchio di pietre, a poca distanza da un muro a secco. Oltre al caso Durini, non mancheranno nuovi aggiornamenti sull’omicidio (altrettanto cruento) di Renata Rapposelli, la pittrice scomparsa e ritrovata senza vita a Tolentino (Macerata) a distanza di un mese dalla sparizione.

Quarto Grado, Noemi Durini: c’è un nuovo indagato

Di recente è stato iscritto nel registro degli indagati (come atto dovuto) un meccanico di Patù di nome Lucio Nicolì (49 anni). L’uomo è stato accusato da Lucio Marzo (18), fidanzato di Noemi Durini, come responsabile dell’omicidio di quest’ultima. Dal carcere di Quartucciu (dove si trova al momento rinchiuso), Lucio ha scritto una lettera in cui ha ‘urlato’ la propria innocenza. Il ragazzino di Montesardo ha cambiato le carte in tavola all’interno della missiva composta da tre pagine e consegnata nelle mani di un agente di polizia penitenziaria. Nella lettera, Lucio ha ufficialmente scaricato qualsiasi responsabilità sul Nicolì. Il ragazzo ha ora fornito una versione completamente diversa rispetto a quella raccontata agli inquirenti il giorno in cui confessò l’assassinio della sua ragazza. Per quanto riguarda Nicolì, è al momento atteso l’interrogatorio da parte degli inquirenti, che dovrebbe avvenire a giorni.

Quarto Grado: dove vedere la puntata in streaming

Nel caso in cui non abbiate la possibilità di seguire la puntata di Quarto Grado stasera 26 Gennaio, avrete comunque l’opportunità di recuperarla in un secondo momento, comodamente in modalità streaming. Non dovrete fare altro che disporre di una connessione ad internet, un PC ed un modem necessariamente ADSL. Vi basterà andare sul servizio Video Mediaset (completamente gratuito) e poter visionare la puntata, a partire dal giorno dopo la messa in onda televisiva. Non ci resta che augurarvi buona visione con Quarto Grado stasera su Rete 4. 

Via

Per favore supportaci e metti mi piace!!

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24

Avatar