Profilazione clienti per la tua attività: ecco perché è importante farla

Profilazione clienti per la tua attività: ecco perché è importante farla

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

La profilazione clienti è un insieme di tutte le caratteristiche e dei comportamenti che sono comuni ad un determinato gruppo selezionato di utenti. Invece, la creazione dei profili implica che vi sia anche uno studio sulla psicologia e sulle abitudini di acquisto degli acquirenti.

Le aziende fanno uso di tutte queste informazioni per creare delle descrizioni dettagliate e semi-fittizie grazie alle quali si possono anche indirizzare le varie decisioni aziendali. Queste descrizioni risultano essere i profili dei clienti. Inoltre, i profili dei clienti possono anche essere applicati a organizzazioni, individui o entrambi. In questo articolo, ci concentreremo sulla profilazione delle aziende, in ogni caso si può anche leggere qui di seguito un approfondimento sulla profilazione clienti.

Bisogna anche tenere presente che è importante notare che alcuni termini sono simili, si sovrappongono o possono essere usati in modo intercambiabile con tutti i profili dei clienti. Questi includono ad esempio i vari gruppi di clienti, si tratta di diversi gruppi di clienti che condividono delle caratteristiche comuni. Questo è intercambiabile con un profilo cliente e la sola differenza è che si è seguito un processo per identificare un profilo cliente.

Ma è anche importante tenere presente il cliente ideale, perché si tratta di profili che rappresentano i propri clienti più redditizi. L’obiettivo principale è quello di identificare questi clienti e indirizzare le vendite e il marketing verso loro. Poi, c’è la persona acquirente, ovvero una sorta di potenziali personalità che potrebbero acquistare da noi, le aziende li sviluppano usando delle ricerche di mercato e dati di vendita propri.

Perché è importante la profilazione del cliente?

Vendere alla più ampia gamma di clienti possibile è una buona idea, ma va anche tenuto presente che i prodotti e servizi non saranno adatti a tutti. Ci sono delle persone che non per forza hanno bisogno dei nostri prodotti, mentre altri possono anche essere restii all’idea di acquistarli.

Inseguire tali clienti può far sprecare enormi quantità di tempo e di risorse del proprio team di vendita. E anche se si riescono a conquistare questi clienti, potremmo non essere in grado di soddisfare i loro bisogni e questo porta a dei tassi di abbandono più elevati, possibili danni reputazionali e alti costi operativi.

Ma d’altra parte, ci sono clienti che sono alla disperata ricerca dei nostri servizi e che potrebbero diventare rapidamente consumatori felici e fedeli. Infatti, la profilazione dei clienti è quella che consente di evitare di lavorare con clienti che vanno a ridurre la propria redditività e aiutano a concentrarsi su tutti quelli che la aumentano. E questo avvantaggia tutte le parti della propria attività e le conferisce un vantaggio rispetto ai concorrenti che non fanno uso di questo approccio mirato.

Vantaggi della profilazione del cliente

Le decisioni su quali gruppi di clienti risultino più redditizi vengono spesso prese sulla base di quelle che sono le opinioni di alcune persone in un’azienda. In questo caso invece, la stessa profilazione del cliente si basa su dati, il che vuol dire che sono fatti concreti e non la percezione di una persona o di un gruppo di persone.

Questo comporta numerosi vantaggi, tra cui trovare delle prospettive adatte alla propria attività, perché se si conosce il tipo di azienda che beneficia di più dei proprio servizi, ci si può rivolgere a delle attività simili. Questo permette al nostro team di vendita di risparmiare tempo nella ricerca di quelle che sono le aziende che potrebbero aver bisogno dei nostri servizi.

 

Vendite più efficienti

Una volta che si conoscono le esigenze, le sfide, le paure e le ambizioni dei propri clienti, si possono creare presentazioni di vendita e messaggi di marketing che li identifichino in pieno. Questo rende i propri sforzi di vendita e marketing più efficaci, permettendo di acquisire nuovi clienti più velocemente e a un costo inferiore.

Si possono anche strutturare i prodotti e servizi per affrontare i punti deboli e tutte le esigenze dei clienti, in modo da risolvere i problemi prima ancora che si presentino. Questo grazie ai dati che sono stati raccolti in precedenza e utilizzati appunto per migliorare i processi.

Inoltre, migliore è la propria gestione dell’esperienza cliente, migliore sarà la fedeltà dei clienti stessi. Ed è più probabile che i clienti soddisfatti acquistino in quantità maggiori, ma anche più spesso e raccomandino i nostri servizi ai propri conoscenti o famigliari se ci fosse la necessità.

Autore dell'articolo: Cesare Di Simone

Passione sfrenata per tutto ciò che è tecnologico utente di lungo corso Android e sostenitore di tutto ciò che è open-source e collateralmente amante del mondo Linux. Amante della formula uno e appassionato dell'occulto. Sono appassionato di oroscopo mi piace andare a vedere cosa dicono le stelle quotidianamente.