Ricetta di Halloween: uova verdi al tegamino

Per Halloween avete deciso di preparare una festicciola in casa? Chiamate a raccolta tutti gli amici dei vostri bambini e organizzate giochi divertenti e spaventosi: non è detto che si debba per forza gironzolare per il quartiere, bussando a ogni porta pronunciando la fatidica frase “dolcetto o scherzetto?“. Basta un pò di fantasia, un pizzico d’impegno e le decorazioni giuste, per far felici i piccoli “mostriciattoli” travestiti per l’occasione. Un occhio di riguardo, se vogliamo renderla memorabile, a ciò che preparate in cucina. Con la ricetta delle uova verdi al tegamino, il successo è assicurato!

La ricetta in un divertente video su Youtube

Una ricetta semplicissima: bastano un paio di uova fresche a testa e un cavolo rosso. A illustrarla in ogni passaggio sono gli esperti della Acs (Società americana di chimica) in un divertente video pubblicato su YouTube.

Ricetta delle uova verdi: preparazione

Lavate il cavolo rosso, sgrondatelo bene, tagliatelo a listarelle. Cuocetele per pochi minuti in poca acqua bollente, sui fornelli o al microonde. Scolatele e raccogliete l’acqua di cottura, che avrà assunto un colore violaceo: sono le “antocianine”, delle molecole antiossidanti contenute nell’ortaggio, che hanno cambiato il colore del liquido. Intanto si separano le uova dall’albume, dove si dovrà versare qualche cucchiaiata di estratto di cavolo. Mescolate bene e vedrete che il liquido, da violaceo che era diventerà magicamente verde. Le antocianine, infatti, cambiano colore in base al pH del liquido con cui vengono a contatto: l’albume ha un pH pari a otto, ecco perchè diventa verde.

Per completare il tutto, ungete una padella antiaderente e versate prima gli albumi, poi i tuorli al centro. Un pizzico di sale e pepe (facoltativo), pochi minuti di cottura e il piatto di Halloween è pronto, per la felicità dei vostri bambini. Le uova verdi al tegamino sono assolutamente commestibili, in tutta sicurezza. Hanno solo un piccolo difetto, forse non gradito a tutti i piccoli mostriciattoli: un marcato sapore di cavolo.

via