Intervista Cristiano Ronaldo

Ronaldo: massacro mediatico, perché?

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Ronaldo e la sua nuova difesa

Cristiano Ronaldo è stato nuovamente tirato in ballo in una storia di diversi anni fa, quando fu accusato di violenza sessuale ai danni di una ragazza negli Stati Uniti. Dopo essere stato nuovamente vittima di un vortice mediatico senza precedenti, il fenomeno portoghese si è affidato all’avvocato dei vip: David Chesnoff. In passatoil legale aveva difeso sia Shaqi che Tyson, che furono accusati di casi simili e molto spinosi. Nonostante questo Ronaldo a Udine scenderà regolarmente in campo, a dimostrazione che il ragazzo è un grandissimo professionista, che nonostante tutto vuole sempre scendere in campo per dare il suo apporto alla squadra. Sembrerebbe una casualità ma da quando Cristiano ha lasciato la Spagna e il Real Madrid sono successe strani avvenimenti, come per esempio problemi con il fisco spagnolo, la prima espulsione in Champions League finita in lacrime, e come per magia problemi con lo sponsor Nike dovuto dall’accusa di violenza sessuale. Insomma pare che abbia perso una sorta di protezione che in Italia non esiste.

La difesa della Juve

La Juve ha difeso Cristiano Ronaldo in maniera decisa e senza nessuna remora, e dopo questo scandalo ha visto precipitare le proprie azioni di quasi un 10%. Il portoghese è stato un vero e proprio investimento, per cercare di provare a vincere anche fuori dai confini nazionali. A quanto pare però il sistema o chissà chi non ha gradito il colpo dei bianconeri, è sta provando in tutte le maniere di colpire dall’esterno Ronaldo. Certo ci vorrà un pò di pazienza ma la difesa ad oltranza pare essere la mossa giusta per tutelare un patrimonio inestimabile, sia della Juve che del calcio mondiale.

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24