Salernitana: Spezia decisiva per Nicola, già pronto il sostituto

 

In casa Salernitana c’è ancora un enorme punto interrogativo sul futuro di Davide Nicola. Decisiva per lui sarà la partita contro lo Spezia del prossimo turno. Altrimenti già pronto il suo sostituto. Gli attriti con il Morgan De Sanctis, alcune divergenze estive sul mercato e le prestazioni negative come il 5-0 pesante contro il Sassuolo, rappresentano argomento di discussione ormai quotidiano. Sebbene Iervolino stia pensando di prendere una decisione definitiva su entrambi a ridosso della lunga sosta, è evidente che sotto traccia qualcosa si stia già muovendo. Al punto che pubblicamente emergono delle contraddizioni.

Il nome dell’eventuale sostituto di Nicola

Solo una vittoria consoliderebbe la posizione di Nicola, chiamato a valorizzare una rosa da decimo posto secondo il presidente Iervolino, che di fatto ha pubblicamente confermato la fiducia al mister. La vittoria servirebbe ad allontanarsi dalla terzultima posizione, quella di assoluto pericolo. Il nome del sostituto eventuale di Nicola è quello di Eusebio Di Francesco, che De Sanctis ha conosciuto bene ai tempi della Roma. Ma l’auspicio di tutti è quello di sfruttare il calore determinante dell’Arechi per aggiungere tre punti alla classifica e portarsi, potenzialmente, anche a +8 sul Verona. Perchè se è vero che l’involuzione è evidente, è altrettanto vero che è la stessa squadra che un mese fa dominava per 80 minuti allo Stadium contro la Juventus. Con Nicola in panchina.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Andrea Milano