Sostenibilità sempre più centrale per il mondo delle cooperative

Sostenibilità sempre più centrale per il mondo delle cooperative

 

ROMA – Sostenibilità sempre più centrale per il mondo delle cooperative. Askanews ne ha parlato con Simone Gamberini, direttore generale di Coopfond, il Fondo mutualistico di Legacoop. “Si tratta per noi di una scelta strategica compiuta tre anni fa nel supportare le cooperative nella transizione verso la sostenibilità. Con un livello di rischio molto più basso rispetto ad altri tipi di investimento. Negli ultimi anni abbiamo sviluppato interventi soprattutto sul settore agroalimentare, dove siamo riusciti a strutturare percorsi di economia circolare capaci di sostenere piano di investimento importanti, quasi 80 milioni di euro, per interventi su tutta la filiera. Abbiamo anche supportato la transizione verso la sostenibilità di settori cooperativi orientati alla realizzazione del packaging alimentare, investendo nell’individuazione di materiali nuovi recuperati acquisendo vantaggio competitivo molto forte”.

Sostenibilità sempre più centrale per il mondo delle cooperative

Dunque, come detto, anche il mondo delle cooperative guarda sempre più alla sostenibilità. Ma non è tutto. C’è poi, infatti, il grande tema della transizione energetica: “Moltissime cooperative soprattutto le più energivore hanno accelerato gli investimenti sulle rinnovabili. Oggi è una scelta strategica e negli ultimi 8 mesi stiamo registrando una crescita a doppia cifra degli investimenti in rinnovabili, grazie anche alla piattaforma di Coopfond, “Respira”, orientata a costruire Comunità energetiche, altro intervento importante sulle rinnovabili”, conclude Gamberini.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24