Syria omaggia Gabriella Ferri con “Perché non canti più”: le date

Syria omaggia Gabriella Ferri con “Perché non canti più”: le date

Condividi su:

 

ROMA – Torna ad alzarsi il sipario su “Perché non canti più”, l’emozionante tributo all’arte di Gabriella Ferri, iconica artista della Roma popolare, raccontata da Cecilia Syria Cipressi in una dimensione del tempo quasi sospesa e ideata dall’eclettico Pino Strabioli. Il tour parte proprio dalla Capitale, dal Teatro Tor Bella Monaca, con una doppia data, 17 e 18 febbraio, per proseguire poi lungo tutta l’Italia. Strabioli, conduttore, autore e regista teatrale, ha sin dal principio riconosciuto in Syria il talento e la passione necessari per farsi carico di una così grande responsabilità.

E così, sotto la direzione musicale di Massimo Germini e la supervisione di Seva, figlio di Gabriella, prende vita un concerto-spettacolo intenso e mai retorico. Tra musica, monologhi e poesie, Syria canta i brani, legge le pagine di diario e racconta la vita di una delle cantanti più amate di tutti i tempi. Un lavoro, svolto con grande rispetto, per riportare alla memoria una donna straordinaria e per permettere ai più giovani, che anagraficamente non hanno potuto conoscerla, di scoprire la sua storia, tra successi e tormenti, attraverso canzoni e aneddoti.

Syria omaggia Gabriella Ferri con “Perché non canti più”: le date

«Da una valigia rossa è nato un libroalbum dove ha raccolto scritti, disegni, appunti, scarabocchi, lettere e pensieri di Gabriella. Quella valigia mi è stata data da suo marito e da suo figlio. In quella valigia ho rovistato per intere notti e interi giorni, accatastati, sparsi, mischiati, c’erano e ci sono ancora fogli di carta colorati e in bianco e nero. Ho incontrato Syria in un ristorante a Trastevere e mi ha dichiarato la sua passione per Gabriella. Abbiamo pensato di provare ad aprirla insieme quella valigia per farla diventare suono e voce. Stiamo sparpagliando le note e le canzoni che Gabriella amava di più e le stiamo mischiando ai suoi pensieri. Sarà un cantare recitando e un recitar cantando. Un concerto, un racconto. In molti me l’hanno chiesta in prestito quella valigia rossa, l’ho sempre tenuta stretta. Syria ha nella voce e nel cuore quei pezzetti di Roma che sapranno dove portarla, dove aprirla, dove lasciarla cantare e raccontare», afferma Pino Strabioli.

TOUR 2024

FEBBRAIO 2024
17-18 febbraio – Teatro Tor Bella Monaca @ Roma
23 febbraio – Teatro A. Di Iorio @ Atessa (CH)
27-28-29 febbraio – Teatro Musco @ Catania

MARZO 2024
02 marzo – Teatro Eschilo @ Gela (CL)
3 marzo – Teatro Città della notte @ Augusta (SR)
10 marzo – Teatro Troisi @ Morano (CS)
11 marzo – Teatro Vittoria @ Diamante (CS)
15-16-17 marzo – Teatro Garbatella @ Roma
22 marzo – Teatro Centro Lucia – Botticino (BS)
23 marzo – Teatro di Rio Saliceto – Rio Saliceto (RE)
24 marzo – Teatro Comunale @ Città Sant’Angelo (PE)

APRILE 2024
18 aprile – Teatro Nuovo @ Martina Franca (TA)
19 aprile – Teatro T. Traetta @ Bitonto (BA)
20 aprile – Teatro Comunale – Ceglie Massapica (BR)

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24