Due nuove autostrade saranno costruite nei pressi delle piramidi foto

Due nuove autostrade saranno costruite nei pressi delle piramidi

Due nuove autostrade saranno costruite nei pressi delle piramidi. L’UNESCO ha lanciato l’allarme: l’Egitto sta costruendo infatti due nuove autostrade nella zona delle piramidi, con un impatto ambientale che rischia di danneggiare le piramidi stesse dichiarate patrimonio del’umanità. La realizzazione di queste mega strade (a otto corsie) significherebbe, secondo l’UNESCO immettere gas combusti nell’ambiente che […]

Zingaretti vuole la verità sul caso Regeni

Zingaretti vuole la verità sul caso Regeni

ROMA – Zingaretti vuole la verità sul caso Regeni. Ecco cosa ha scritto su Facebook il segretario del Partito Democratico: “La notizia di un incontro tra la Procura di Roma e i magistrati della Procura generale de Il Cairo fissata per il 1° luglio è di grande rilevanza. Conferma quanto il mantenimento di rapporti con […]

Lo Spinosauro e una nuova ed incredibile scoperta

Lo Spinosauro e una nuova ed incredibile scoperta

Lo Spinosauro e una nuova ed incredibile scoperta. Quello dei dinosauri è un mondo affascinante, arcaico e misterioso. I dinosauri sono tra le creature preistoriche più spettacolari ed impressionanti che siano mai esistite e sono una vera e propria miniera d’oro per scoprire i segreti dela Terra primordiale. Una recente scoperta fatta sul maestoso Spinosauro ha reso ancor più spettacolare l’era dei dinosauri. Ma prima di spiegarla, vediamo chi era lo Spinosauro.

Leggi di più a proposito di Lo Spinosauro e una nuova ed incredibile scoperta

Patrick Zaky resta in prigione

Patrick Zaky resta in prigione: cosa sta succedendo

Patrick Zaky resta in prigione: l’Egitto rigetta la richiesta di scarcerazione

L’attivista egiziano Patrick Zaky resta in prigione; il Tribunale egiziano infatti ha deciso di non rilasciarlo, lasciando tutti sgomenti. Il giovane di 27 anni è iscritto presso l’università di Bologna e sta svolgendo un master. Durante la prima settimana di febbraio, dopo la decisione di tornare in Egitto a trovare la sua famiglia, è stato inaspettatamente arrestato al Cairo. L’accusa è di terrorismo e di propaganda eversiva. Patrick si batte per i diritti e per la libertà, è un ragazzo attivo nel sociale, uno studente con tanti sogni, che purtroppo si è ritrovato vittima di un sistema sbagliato.  Dopo l’arresto non ha potuto né vedere né sentire la famiglia. Oltretutto a quanto pare ha subito torture per aver diffuso notizie false che, com’è stato scritto, portano problemi alla pace sociale.

Purtroppo Patrick Zaky non uscirà di prigione perché la richiesta di scarcerazione è stata rigettata.

Leggi di più a proposito di Patrick Zaky resta in prigione: cosa sta succedendo

4 anni senza Giulio Regeni

4 anni senza Giulio Regeni

ROMA – 4 anni senza Giulio Regeni. Il 25 gennaio 2016 resterà una data indelebile che ha purtroppo segnato la storia del nostro Paese. Infatti in Egitto moriva in circostanze misteriose questo nostro giovane connazionale, che faceva il ricercatore. Ecco cosa ha scritto la mamma Paola Deffendi sul suo profilo Facebook: “25 gennaio 2016 – […]

In Egitto sta per aprire il più grande museo archeologico del mondo foto

In Egitto sta per aprire il più grande museo archeologico

In Egitto sta per aprire il più grande museo archeologico del mondo che registrerà milioni di visitatori ogni anno. Si avvicina l’apertura del più grande museo archeologico egizio del mondo. Più volte annunciata, sembra proprio che, ormai siamo quasi al taglio del nastro. Il Grand Egyptian Museum (Gem) è stato progettato da progettato dallo studio […]

Conte incontra Sisi sul caso Regeni

Conte incontra Sisi sul caso Regeni

IL CAIRO – Conte incontra Sisi sul caso Regeni. Il premier, infatti, è stato ricevuto al Cairo dal presidente egiziano. Con Abdel Fattah al-Sisi, ha riferito Conte, si è parlato dell’omicidio del nostro connazionale: “Ho ricordato – così il capo del governo italiano – che tra qualche giorno è l’anniversario della scomparsa e rivolgo un […]

istituito il premio regeni

Istituito il Premio Regeni: valorizzare la ricerca

Istituito il Premio Regeni: valorizzare le ricerca delle scienze umane. Il prossimo 15 gennaio saranno assegnati cinque riconoscimenti Ricordare chi dall’Egitto stava studiando come ricercatore per capire, analizzare e conoscre nuove realtà fuori dai confini del proprio stato: è questo il senso di aver istituito il Premio Regeni. Dunque 5 i riconoscimenti che saranno conferiti […]

Due piramidi riaperte in Egitto - Snefru

Due piramidi riaperte in Egitto dopo oltre mezzo secolo

Due piramidi riaperte in Egitto dopo più di mezzo secolo. L’Egittologia, una scienza affascinante che coinvolge molti settori: dall’archeologia alla matematica e tante altre materie di studio, fino alla medicina. Le piramidi egiziane sono custodi di misteri e segreti non ancora completamente svelati o decifrati e rappresentano un patrimonio culturale dell’intera umanità. Fin dall’antichità hanno destato […]

nuova regina egizia

Scoperta una nuova regina egizia

Scoperta una nuova regina egizia. Di recente una studiosa canadese ha dimostrato l’esistenza di una regina egiziana, di cui non si conosceva il nome. Valeriè Angènot ricercatrice emerita presso l’università di Québec a Montrèal ha messo in luce un faraone donna, che ha regnato intorno al XIV secolo A.C. Da una cinquantina di anni, infatti […]