Il “cattivo” traffico di proteine potrebbe essere un fattore di autismo?

Una proteina, le cui mutazioni sono presenti nei soggetti affetti da autismo e da altre condizioni di sviluppo neurologico, aiuta a mantenere le connessioni tra i neuroni nel cervello senza “intoppi”. Il “cattivo” traffico di proteine ​​potrebbe essere un fattore di autismo? Cosa dicono i ricercatori? Scopriamolo in questa guida scientifica. Autismo e proteina astrotactina […]