Taxi Aereo: il nuovo modello di Lilium ha preso il volo per la prima volta

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

A due anni di distanza dal suo primo Taxi Aereo, Lilium lancia quello nuovo a 5 posti. Qualche giorno fa ha compiuto il  primo volo.

Il nuovo Taxi Aereo di Lilium

Il 4 Maggio il nuovo modello di Taxi Aereo dell’azienda di Monaco, Lilium,  ha preso il volo.

Solo 2 anni fa l’azienda aveva lanciato il primo Taxi Aereo a 2 posti. Il nuovo ne ha ben 5, per un servizio sempre più performante.

A detta dell’azienda il nuovo velivolo può volare per 186 miglia in un’ora. Tuttavia, in questo primo esperimento, il volo è stato ben più modesto.

Il nuovo taxi aereo possiede un motore fatto di materiali di qualità aerospaziale. La sua batteria ha le stesse dimensioni di quella di un’auto elettrica.

Taxi Aereo e Innovazione

La start-up di Monaco ha un approccio decisamente nuovo e innovativo in questo settore. Il “Lilium Jet” utilizza 36 ventole canalizzate elettriche. Dentro ogni ventola è presente un piccolo motore che ingerisce aria dalla parte anteriore e poi la spinge fuori dalla parte posteriore a velocità più elevate.

L’assenza di pale rotanti consente una maggiore efficienza e un minor rumore.

Lilium porta in campo, anzi in “cielo”, una tecnologia completamente nuova. Vengono aboliti gli strumenti di controllo convenzionali per gestire i movimenti degli aerei. Al loro posto subentra un computer in grado di gestire i movimenti e direzionare i motori.

E’ presente anche un computer con controllo del volo a tripla ridondanza e 12 alette indipendenti. Ciò a garanzia delle persone in quanto consentirebbe di planare anche in caso di perdita della corrente. E, per ogni evenienza, sarà presente un paracadute

.

I progetti futuri di Lilium

 Daniel Wiegand, Cofondatore e CEO di Lilium, ha dichiarato che il suo obiettivo è creare, in pochi anni, un servizio  con una rete di piattaforme di lancio e atterraggio in alcune città.

Ora, il prossimo passo di Lilium, sarà mettere alla prova il nuovo Taxi Aereo con manovre sempre più complesse e in condizioni meteorologiche avverse.

Si dovrà sperimentare anche la transizione tra volo orizzontale e verticale e cercare di rendere l’operazione il meno rumorosa possibile.

Se tutto va bene questo servizio di Taxi Aereo potrebbe essere disponibile prima del 2025.

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24