Tom DeLonge non esclude un ritorno nei Blink

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Tom DeLonge in questi giorni ha stuzzicato speranze e incubi dei fan dei Blink 182 sparsi per il globo. In una recente intervista rilasciata a Kerrang! non ha escluso un ritorno. Si è rivelato piuttosto possibilista su una eventuale reunion, ma almeno per il momento non c’è nulla di concreto.

Tom DeLonge e l’amore per i Blink

Tom DeLonge ha fondato i Blink nel ’92 con il collega Mark Hoppus e ha lasciato la band ormai 5 anni fa. Il suo posto è stato preso dal chitarrista Matt Skiba, ma per chi ama il gruppo, è come se non fosse mai andato via. Già da un po’ di tempo si rincorrono delle voci circa un suo ritorno nella band, per la gioia dei fan. Anche se il suo allontanamento nel 2015 ha segnato una frattura con Hoppus.

La buona notizia è che nell’intervista si è rivelato tutt’altro che chiuso a questa prospettiva. Non solo ha specificato di amare ancora i Blink, il gruppo che gli ha dato tutto nella vita, ma non ha escluso un ritorno in futuro. Aggiungendo anche: “Quando ho lasciato i Blink la prima volta ho dovuto fare i conti con una crisi d’identità e con tante persone che erano arrabbiate con me. Dopo essere uscito dal gruppo, ho avuto bisogno di capire cosa volevo fare nella vita e il mondo non mi ha supportato affatto. Capisco il perché, ma poi col tempo hanno iniziato a comprendere il motivo delle mie scelte“.

L’impegno con gli Angel & Airwaves

Soltanto pochi giorni fa Tom DeLonge in un video aveva fatto i complimenti alla sua vecchia band per il singolo “Blame it on my mouth”. Un segnale che farebbe ben sperare. Se non fosse che il cantante e chitarrista in questo momento è molto impegnato. Con gli Angel & Airwaves, con cui dopo tre anni ha pubblicato il nuovo singolo “Rebel girl”. Non resta che sperare che prima o poi le strade di Tom e dei Blink si incrocino ancora una volta.

 

 

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24