Teatro al Maggio Fest: Il biglietto della lotteria

 

Teramo– Torna la rassegna di primavera nel teramano, siamo alla 27esima edizione. Nella provincia abruzzese, all’interno della rassegna Maggio Fest 2018, per la rappresentazione teatrale, il prossimo fine settimana si potrà assistere a una commedia esilarante: Il biglietto della lotteria.

A teatro con Vincenzo Macedone e Piero Assenti

Cos’è la fortuna? Esiste davvero? È proprio vero che certuni eventi fortunati sono dimostrabili scientificamente? A parlare di fortuna ci penseranno i due protagonisti dell’opera teatrale diretta da Silvio Araclio, ispirata e tratta da John et Joe di Ágota Kristóf con Piero Assenti, Vincenzo Macedone e Fabio Di Pietrantonio. La storia narra di due clochard che sono amici, se così possiamo definirli, quasi per forza, oppure, chissà, invece si vogliono un bene dell’anima: questo non lo sapremo mai! I due sfortunati barboni, si ritrovano a un tavolo di un caffè a fantasticare intensamente di: cognac, soldi e giacchette e, se così si può dire, sono stati uniti dal fato finché disgrazia non li separi e poi separati da una improvvisa e insperata fortuna. Così in una sorta di limbo, dove non v’è né tempo e né spazio, scorre la storia dei due bizzarri personaggi. Apparentemente sono alquanto pagliacci e decisamente scemi, ma molto realisti e concreti, nella loro assurdità. Entrambi i protagonisti si mescolano tra le loro vite, nei loro abiti e perfino in modo assurdo nei loro destini. Profondamente, essi scavando al loro interno, scoprono che non possono fare a meno l’uno dell’altro. Tra un litigio, tra sarcasmo e filosofia essi si ricordano dell’amicizia, dei legami che contano e anche nei momenti difficili, arrivano alla conclusione che “chi trova un amico, trova un tesoro”.

Chi sono i clochard di questa storia?

Vincenzo Macedone è attore e collaboratore dell’Associazione Teramana Spazio Tre. Ha frequentato numerosi corsi teatrali e ha debuttato come attore di Cinema . Inoltre è asssitente alla regia proprio con Silvio Araclio. Macedone è stato sempre appassionato anche di maschera di teatro e infatti si è formato Micheal Vogel e Michele Monetta. Piero Assenti, anche egli collaboratore di Spazio Tre nella sua vita coniuga l’attività di attore teatrale con quella di grafico.

 

Info utili per prenotazioni:

DOMENICA 20-LUNEDI 21 MAGGIO 2018 ore 21,00
Spazio Tre Teatro – Via Cona, 101 Teramo
Compagnia teatrale Spazio Tre
IL BIGLIETTO DELLA LOTTERIA
di Agota Kristof
con Piero Assenti e Vincenzo Macedone
regia Silvio Araclio
ingresso 10 €

 

Via