Terence Hill

Terence Hill, il retroscena dietro l’addio a Don Matteo: le parole su Raoul Bova

 

Giovedì 31 marzo andrà in onda la prima puntata della nuova stagione di Don Matteo, la popolare fiction di Rai 1 con protagonista Terence Hill. L’attore americano che ha prestato per anni il volto al prete detective uscirà presto di scena. Una scelta sofferta, la sua, ma vediamo inieme cosa ha detto al riguardo.

Don Matteo, Terence Hill rivela il motivo del suo addio

Ospite di Fabio Fazio a Che Tempo Che Fa, l’attore americano ha annunciato che sarà presente solo a quattro delle 10 puntate previste della nuova stagione di Don Matteo. Il prete detective è quindi pronto a lasciare spazio ad un nuovo personaggio della narrazione, Don Massimo, interpretato da Raoul Bova.

Quella di abbandonare la serie tv targata Rai 1 non è stata una scelta facile per Terence Hill. Nel salotto televisivo di Fabio Fazio, Hill ha rivelato anche il motivo della sua sofferta decisione. “Avevo il desiderio di fare quattro film su Don Matteo all’anno” ha spiegato l’attore.

Poi ha aggiunto “Però giustamente la Rai ha detto che loro non possono rinunciare al format“. La replica di Hill non si è però fatta attendere. Fermo nelle sue scelte, l’attore ha replicato alla Rai: “Beh anch’io non posso rinunciare alla mia famiglia e ad andarla a trovare’”. Insomma per lui al primo posto viene la famiglia.

L’attore ha rivelato che le 10 puntate di Don Matteo lo avrebbero trattenuto in Italia per un anno intero. Un tempo troppo prolungato, che lo avrebbe portato lontano dalla sua famiglia e dagli affetti più cari. Lui ha avuto un ruolo attivo nella costruzione del suo personaggio. “hanno avuto la tentazione di mandarmi una sorella” ha detto Hill circa le scelte degli sceneggiatori.

E su Bova nel ruolo di Don Massimo dice: “Penso sia una scelta perfetta e andrà tutto bene“.

Don Matteo, le parole di Nino Frassica sull’addio di Terence Hill

L’addio a Don Matteo 13 potrebbe non essere definitivo per Terence Hill. Il suo personaggio potrebbe ritornare sempre a fare delle visite e delle brevi apparizioni nelle prossime stagioni. Sull’addio di Don Matteo anche Nino Frassica ha detto la sua: “Resta sempre con noi, mica è morto, è scomparso“. Tra le novità di questa stagione ci sarà anche il gradito ritorno di Anceschi, interpretato da Flavio Insinna.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24