wanda nara disavventura

Wanda Nara disavventura con i tifosi nerazzurri

 

Wanda Nara disavventura con i tifosi interisti

Wanda Nara disavventura con i tifosi. La moglie e procuratore di Maurito Icardi, un personaggio particolare, di certo non banale e che passa inosservato.

La soubrette argentina, fin dai tempi nei quali era sposata con Maxi Lopez, è sempre stata una figura, per così dire, ingombrante.

In questa stagione poi è divenuta iperpopolare, scatenando, con atteggiamenti e dichiarazioni fuori dalle righe, l’ira del tifosi dell’Inter e non solo. La sua presenza nel programma televisivo, Tiki Taka di Italia Uno, ha contributo a renderla invisa ai tifosi.

Il caso Icardi, scoppiato all’interno dello spogliatoio e del club nerazzurro, ha demolito la figura dell’ex capitano.

Wanda Nara disavventura con i tifosi a fine gara

Ieri, a fine partita, Wanda ed uno dei suoi figli, si sono precipitati a bordo campo. Tanti tifosi hanno insultato e fischiato la coppia argentina, senza risparmiare loro epiteti non proprio eleganti.

Dopo Wanda è scesa nei parcheggi dello stadio ha preso il Suv provando a uscire dall’impianto sportivo.

Un gruppo di tifosi, ha accerchiato la sua autovettura, ha iniziato ad insultarla e a dare botte sulla carrozzeria. Per circa trecento metri, Wanda Nara è stata “ostaggio”, di questo gruppetto di facinorosi. Poi è riuscita a divincolarsi con il suo SUV, ed al arrivare a casa.

Ancora tifosi per Wanda

Sotto casa ha trovato l’ennesima sorpresa. Alcuni tifosi sotto casa la aspettavano. Stavolta però erano lì per incitare Mauro Icardi.

Niente insulti. La soubrette argentina ha quindi accompagnato il figlio a casa, ha ripreso l’auto, e si è diretta negli studi televisivi.

Ieri infatti andava in onda l’ultima puntata di Tiki Takae e Wanda, durante la stessa, ha detto che i rigori li sbaglia chi ha gli attributi per tirarli.

Dopo l’errore dal dischetto infatti, Icardi era stato oggetto di bordate di fischi ed insulti.

Foto: Fantagazzetta.it

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24