affinità di coppia

Affinità di coppia e astrologia

 

Oggi parliamo delle compatibilità di coppia in astrologia. Su questo argomento vi sono molte leggende metropolitane che derivano dalla tradizione astrologica. Secondo molti autori i segni zodiacali compatibili sarebbero quelli appartenenti allo stesso elemento.

I segni di fuoco Ariete, Leone, Sagittario andrebbero d’accordo tra di loro, così i segni di Terra Toro, Vergine, Capricorno, e così, quelli di Aria Gemelli, Bilancia, Acquario e infine quelli di Acqua: Cancro, Scorpione, Pesci.

La tradizione però ci parla di ulteriori attrazioni tra segni appartenenti ad elementi compatibili. Perciò i segni di Terra sarebbero compatibili con quelli di Acqua mentre i segni di fuoco sarebbero compatibili con quelli di Aria.

Tutte queste indicazioni, però non trovano conferma nella realtà dei fatti e nelle ricerche condotte. Perciò la tradizione sbaglia così come sbagliano quei testi e quegli autori che si rifanno ad essa.

Facciamo un passo indietro: non possiamo sapere se due persone saranno compatibili analizzando solo il proprio segno zodiacale. E anche avendo a disposizione decine di altri fattori astrologici da analizzare, risulta ancora molto difficile stabilire con precisione assoluta se c’è compatibilità o no. Ricordate che l’astrologia è una disciplina sempre in crescita, dove certe credenze del passato possono essere sostituite da quel che emerge dalle nuove ricerche. Quindi prendete tutto sempre con le pinze.

La branca astrologica che si occupa di stabilire la compatibilità di coppia in astrologia si chiama sinastria e si basa sul fatto di confrontare segni e pianeti di due persone per stabilire se vi sono contatti armonici o disarmonici. Per stabilire cosa è da considerare armonico e cosa no, alcuni astrologi hanno fatto delle ricerche ed è venuto fuori che:

1) Didier Castille ha scoperto che un altissimo numero di coppie sposate appartiene allo stesso segno zodiacale. Quindi, anche se qualcuno di voi non sopporta chi appartiene al proprio segno zodiacale, la statistica dice che questa regola è valida per molti ma non per tutti. Ovviamente questo non è sufficiente per determinare la durata di un rapporto; ma è un elemento utile.

2) Ciro Discepolo ha scoperto che un altissimo numero di coppie sposate e consolidate riguarda persone appartenenti a segni in congiunzione, quadratura e opposizione. Così sarebbero compatibili tra loro gli Ariete, i Cancro, le Bilancia e i Capricorno; poi sono compatibili Toro, Leone, Scorpione e Acquario. Poi sono compatibili tra loro i Gemelli, Le Vergini, i Sagittario e i Pesci. Se nonostante tutto non trovate compatibilità è perché interverranno altri elementi astrologici negativi che col segno zodiacale non c’entrano nulla.

3) Io in molti anni di pratica ho constatato che c’è compatibilità con qualsiasi segno purché i due nascano in giorni vicini. Per esempio chi nasce il 21 dicembre potrebbe essere compatibile con chi nasce attorno al 21 marzo, o al 21 aprile, o al 21 novembre etc. etc. O chi nasce il primo 1 marzo potrebbe essere compatibile con chi nasce attorno al 1 di ottobre, o di novembre, o di gennaio, etc. etc.

4) Ho inoltre osservato che c’è compatibilità tra chi (ha il Sole in un certo segno) cioè nascere sotto un determinato segno zodiacale, e chi ha la Luna nel segno zodiacale del partner. Faccio un esempio. Io ho la Luna in Leone e la mia compagna ha il Sole nel Leone (cioè è nata sotto il segno del Leone). Questa è una cosa che dice anche la tradizione astrologica; ma la mia osservazione è un po’ diversa perché ho notato compatibilità anche se il Sole del Soggetto A e la Luna del soggetto B non sono molto vicini tra loro.

Queste informazioni sono gli ultimi aggiornamenti validi per studiare le compatibilità, ma la ricerca astrologica continuerà ancora e scopriremo altri segreti zodiacali.

Ricordate che tutto questo è solo per pochi, soltanto per te, e a tutti gli altri: schhhhhh!

(Attenzione: tutti gli articoli a carattere astrologico con nozioni di psicologia hanno il solo scopo di promuovere la cultura astrologica come ipotesi di indagine per una ricerca libera e deontologicamente corretta, nel pieno rispetto della libertà di culto e senza pretesa di interferenze professionali.)

Richiedi una consulenza GRATIS di astrologia scrivendo a ggaleota@libero.it

 

 
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di WebMagazine24
 
 

Articoli consigliati:


Autore dell'articolo: Giuseppe Al Rami Galeota