Agli Us Open confermata l’assenza di Djokovic

 

NEW YORK – Agli Us Open è confermata l’assenza di Djokovic. Proprio così. Oggi, infatti, saranno sorteggiati gli accoppiamenti dei tabelloni degli Us Open di tennis, quarta e ultima prova del Grande Slam. E il grande assente, oltre all’infortunato Alexander Zverev, sarà appunto il noto tennista serbo Novak Djokovic.

Tutto nasce dal fatto che il Centro di Controllo e di Prevenzione delle Malattie statunitense ha confermato l’obbligo di vaccinazione per entrare negli Usa. Novak, come noto, non è vaccinato contro il Covid-19 e, di conseguenza, non potrà quindi partecipare al Major di New York. Davvero un grande peccato, ma la legge è uguale per tutti.

Agli Us Open confermata l’assenza di Djokovic

Si pensava che il CDC (Centre for Desease Control and Prevention) potesse allentare le misure di prevenzione in merito al Covid-19. Invece nulla è mutato. “Per i cittadini non statunitensi è obbligatorio mostrare la prova di vaccinazione completa prima di imbarcarsi su qualsiasi volo per gli Stati Uniti”: questo è previsto nell’attuale normativa vigente in Usa.

Una decisione assolutamente plausibile e di cui chi ha consapevolmente scelto di non vaccinarsi contro il Coronavirus  paga, com’è giusto che sia, le conseguenze. Dunque agli Us Open il grande assente, oltre all’infortunato Alexander Zverev, sarà proprio Novak Djokovic. In fin dei conti, ce ne faremo una ragione.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24