alphabay

AlphaBay, il market illegale del Web e offline con i fondi degli utenti: 3,8 milioni di dollari in Bitcoin

AlphaBay ha la triste fama di essere uno dei black market più rilevanti del Dark Web, triste perché la merce venduta coincide in larga misura con droga, armi ed altra merce il cui commercio è illegale.

AlphaBay è uscito dall’oscurità del Dark Web per passare agli onori della cronaca nelle scorse ore perché risulta offline dalla mezzanotte di martedì.

Il fatto in sé non è sorprendente sia per i siti ospitati nella parte più remota del web, sia per quelli individuabili dai motori di ricerca, ma ulteriori dettagli suggeriscono che la chiusura potrebbe essere definitiva, con un epilogo che potrebbe risultare poco non felice per i clienti abituali del sito.

Alcuni utenti hanno infatti notato una massiccia transazione in Bitcoin – si fa riferimento ad un valore equivalente a quasi 3,8 milioni di dollari – che sembra riconducibile agli account del sito.

Ipotesi di complotto: i gestori hanno chiuso AlphaBay e sottratto i fondi agli utenti registrati.

La tesi è semplice: i gestori hanno chiuso il AlphaBay e sottratto i fondi agli utenti registrati. Allo stato attuale la principale certezza riguarda il fatto che AlphaBay risulta offline, mentre la tesi accusatoria resta ancora da dimostrare sino in fondo, a causa della difficoltà di tracciare in maniera certa i dettagli della transazione nella criptomoneta.

Due considerazioni finali sono da fare, in attesa di ulteriori riscontri: in primo luogo, il modus operandi descritto – chiudere il black market sottraendo i fondi – non è infrequente tra i mercati del Dark Web.

Si cita, ad esempio, il caso di Evolution che nel 2015 ha sottratto ben 12 milioni di dollari agli utenti iscritti.

In secondo luogo, come è avvenuto nel caso dello stesso Silk Road, non è da escludere che un nuovo AlphaBay possa risorgere a breve se quello originale risulterà effettivamente chiuso – e non è detto che lo faccia con gli stessi gestori. Il Dark Web è uno spazio senza regole, una sorta di Far West in cui episodi come quello descritto non sono certamente una novità.

Le potenziali vittime avrebbero dovuto essere consapevoli dei rischi a cui si va incontro.

Via

 
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di WebMagazine24
 
 

Articoli consigliati:


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24