Anticipazioni Amici sesta puntata: cambia il regolamento

Sabato 29 aprile andrà in onda la sesta punta di Amici. Tutto, però, è già stato deciso, dato che il programma è stato registrato domenica 23. Si sa già il nome del concorrente eliminato. La vera notizia è, però, un’altra: il cambio di regolamento. Ma andiamo con ordine.

Cambio regolamento

Il quinto giudice della puntata di Amici che andrà in onda il 29 novembre sarà Renato Zero. Toccherà a lui affiancare Ermal Meta, Ambra Angiolini, Eleonora Abbagnato e Daniele Liotti.
Per il cantante si tratta di un ritorno. Aveva già ricoperto questo ruolo nella prima puntata del serale dell’edizione del 2015. Tra gli ospiti della puntata ci saranno poi Arisa e Loredana Bertè.
La vera novità è, però, il cambio di regolamento della trasmissione. La De Filippi ha, infatti, annunciato che,  da adesso in poi, tutti i ragazzi della squadra che perderà la manche saranno a rischio eliminazione e si esibiranno fino a trovare il candidato ad abbandonare la scuola.

L’eliminato è Cosimo

L‘eliminato della sesta puntata di Amici sarà Cosimo della squadra blu. Le due squadre, infatti, vincono uno scontro a testa e mandano al ballottaggio Cosimo e Shady.
Alla fine, il ballerino viene eliminato nello scontro con la cantante.
A questo punto, nella categoria danza rimangono solo Andrea e Sebastian. Questo significa che, nella settima puntata verrà incoronato il vincitore della categoria danza.

Il pubblico non gradisce

Gli appassionati di Amici non gradiscono l’ennesimo cambio del programma. In effetti, in questa edizione i “voltafaccia” sono stati parecchi. Prima è stata la volta dei giudici, poi degli insegnanti (vedasi il caso Morgan) e, infine, del regolamento.
Un po’ troppo. Molti parlano di presa in giro, alcuni la mettono sull’ironia parlando di “regolamento umorale”.
Insomma: questa edizione di Amici rischia di passare alla storia come quella meno amata e più controversa. Riuscirà Maria a far cambiare idea ai suoi telespettatori?

VAI

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: