Antonio Cassano, la moglie spiega il perché del suo addio al calcio

 

Antonio Cassano ha ufficialmente abbandonato l’Hellas Verona, in modo “consensuale”, e il mondo del calcio. L’annuncio ha mandato in crisi i suoi tifosi ed aperto una serie di interrogativi sul perché della sua incredibile decisione.

Carolina Marcialis spiega perché il marito ha abbandonato il calcio

A spiegare la scelta di Antonio Cassano è stata sua moglie, Carolina Marcialis, nel corso di un’intervista realizzata dal settimanale “Oggi”. La donna ha raccontato che il bomber non voleva in alcun modo stravolgere la vita a lei e ai loro due bambini, dal momento che Christopher, il figlio maggiore, dovrà cominciare le elementari a settembre e il piccolo Lionel l’asilo e lei stessa, che svolge l’attività di pallanuotista, dopo un’annata importante con la “Locatelli” di Genova, è “entrata nel mirino del Rapallo“, squadra che milita in serie A1. Tuttavia, la Marcialis ha ammesso che, se Cassano glielo avesse chiesto non avrebbe avuto problemi a trasferirsi altrove con i suoi piccoli, persino in Cina, poiché racconta di avere delle ottime doti di adattamento che ha trasmesso anche ai suoi figli.

Quale futuro adesso per Antonio Cassano?

I retroscena sull’addio di Antonio Cassano al Verona e al calcio continuano nel racconto della moglie alla rivista “Oggi”, la quale spiega che quella del marito non è stata una scelta presa a cuor leggero al punto che, in un primo momento, lei stessa aveva convinto il suo uomo a rimangiarsi la decisione di chiudere con il Verona e a raggiungere Primiero, dove i suoi compagni si trovavano in ritiro. Poco dopo, a seguito di una telefonata con Cassano, la Marcialis lo aveva anche raggiunto insieme ai figli senza nemmeno avvisarlo. Visti i colpi di scena a cui il bomber ci ha abituati, adesso viene da chiedersi cosa ha in serbo per i suoi innumerevoli tifosi, i quali sono ancora increduli e sperano di poter rivedere presto una delle sue incredibili magie calcistiche in campo, da vero ed inimitabile fuoriclasse. Non ci resta che aspettare.

 

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Cesare Di Simone

Passione sfrenata per tutto ciò che è tecnologico utente di lungo corso Android e sostenitore di tutto ciò che è open-source e collateralmente amante del mondo Linux. Amante della formula uno e appassionato dell'occulto. Sono appassionato di oroscopo mi piace andare a vedere cosa dicono le stelle quotidianamente.