F1 Ungheria: lotta a tre nella FP2

Mai come in F1 Ungheria abbiamo visto la Mercedes, la Ferrari e la Red Bull così vicine. Se i distacchi che si sono visti oggi pomeriggio rimarranno tali anche domenica, tenetevi pronti. Ci aspetterà una gara pazzesca. Ricciardo rimane sempre davanti a tutti nella classifica assoluta, ma nella simulazione passo gara le tre scuderie più forti ed influenti del Circus si sono sfidate a viso aperto. Soltanto quinto Hamilton, bandiera rossa per gli incidenti di Wehrlein e di Palmer, con entrambi i piloti illesi.

Il racconto della sessione

In questa FP2 i piloti, dopo una breve simulazione qualifica si sono concentrati sul passo gara. Si è capito subito che la gomma Soft sarà la gomma da gara, dato che quella SuperSoft ha mostrato un degrado elevato per un utilizzo duraturo durante il gran premio. Vettel il più in forma insieme a Bottas, leggermente staccati HamiltonRaikkonen. Bene anche le Red Bull, che possono essere vicino per giocarsi la vittoria. Incidente abbastanza pauroso per Wehrlein che impatta per due volte contro le barriere, Palmer perde il posteriore e va a muro, danneggiando per la seconda volta in un giorno la sua monoposto

I tempi della sessione

1) Daniel Ricciardo AUS Red Bull Racing TAG Heuer 1:18.455
2) Sebastian Vettel GER Ferrari +0.183
3) Valtteri Bottas FIN Mercedes +0.201
4) Kimi Raikkonen FIN Ferrari +0.300
5) Lewis Hamilton GBR Mercedes +0.324
6) Max Verstappen OLA Red Bull Racing TAG Heuer +0.496
7) Nico Hulkenberg GER Renault +1.259
8) Fernando Alonso ESP McLaren Honda +1.360
9) Carlos Sainz ESP Toro Rosso +1.379
10) Stoffel Vandoorne BEL McLaren Honda +1.454
11) Esteban Ocon FRA Force India Mercedes +1.671
12) Sergio Perez MEX Force India Mercedes +1.811
13) Daniil Kvyat RUS Toro Rosso +2.122
14) Lance Stroll CAN Williams Mercedes +2.336
15) Felipe Massa BRA Williams Mercedes +2.414
16) Jolyon Palmer GBR Renault +2.720
17) Kevin Magnussen DEN Haas Ferrari +2.890
18) Romain Grosjean FRA Haas Ferrari +3.049
19) Marcus Ericcson SWE Sauber Ferrari +3.104
20) Pascal Wehrlein GER Sauber Ferrari +3.267

Fonte