Arriva il portale delle famiglie Inps con più funzioni

Arriva il portale delle famiglie Inps con più funzioni

 
RSS
Follow by Email
Twitter
Visit Us
Follow Me

ROMA – Arriva il portale delle famiglie Inps con più funzioni. Proprio così. Il portale delle famiglie, una piattaforma integrata per la genitorialità realizzato nell’ambito delle attività progettuali del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (intervento n. 1) si arricchisce di nuove funzionalità. E’ quanto emerge da un messaggio dell’Inps che annuncia l’integrazione di alcuni dati afferenti alle prestazioni della maternità. Si accede al Portale con lo Spid, la Carta di identità elettronica o la Carta nazionale dei servizi.

Tale nuova funzionalità – spiega l’Inps – permette all’utente-genitore di consultare le sue domande afferenti ai: congedi parentali, congedi parentali a ore, congedi di maternità, congedi di paternità, assegno di maternità per i lavori atipici e discontinui (c.d. assegno di maternità dello Stato) e riposi giornalieri della madre e del padre (c.d. riposi per allattamento). Per tali prestazioni sono stati inseriti nel Portale in oggetto alcuni dati di sintesi.

Arriva il portale delle famiglie Inps con più funzioni

L’Inps ricorda che il Portale delle Famiglie è stato già integrato con i dati afferenti alle prestazioni riguardanti l’Assegno unico e universale (AUU), il bonus asilo nido, l’assegno temporaneo per i figli minori, l’assegno di natalità (bonus bebè), il bonus baby-sitting e i centri estivi. Il Portale presenta, inoltre, i simulatori per le prestazioni del bonus nido e dell’AUU; con tali simulatori è possibile effettuare una proiezione sull’importo massimo spettante anche in base al valore ISEE.

Please follow and like us:
Pin Share
 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *