Aston Martin: IPO da 3 miliardi di dollari?

Aston Martin ha visto il successo dell’IPO di Ferrari e potrebbe considerare di sfruttare la domanda degli investitori per le società automobilistiche di fascia alta. Una decisione non è stata finalizzata e il produttore di automobili sta aspettando di riferire i risultati finanziari del 2017 prima di andare avanti con il procedimento.

Aston Martin e IPO da 3 miliardi

Il portavoce di Aston Martin, Simon Sproule, ha dichiarato che la società è “concentrata al 100% sulla consegna del piano di sette anni”. Ha sottolineato che “le questioni relative alla futura struttura o alla proprietà della società sono una questione dei nostri azionisti”.

Bloomberg ha riferito che la casa potrebbe cercare una valutazione di 3 miliardi di dollari. Ciò avrebbe messo la società nello stesso territorio della Ferrari. Gli scettici ritengono che il marchio britannico non è all’altezza della sua rivale italiana.

Aston Martin sta considerando un IPO da un po’. L’ex amministratore delegato Ulrich Bez ha suggerito che sarebbe stato un incremento naturale per gli investitori della società. Investitore che includono Adeem Investment, Investment Dar e Investindustrial.
Via