Bellavia, l’ex fidanzata lo accusa: “Credo che ci stia marciando. Lui sa benissimo cosa deve fare, non ho mai creduto…”

 

A distanza di dieci giorni ancora fa parlare l’abbandono della casa da parte di Marco Bellavia: questa volta a parlare è stata l’ex fidanzata Maryanna Bosis, che ha fatto dichiarazioni al portale “Tuo Magazine.com” e ripresa da Dagospia, che sicuramente faranno discutere:

Marco ha sempre sofferto molto per essere stato messo fuori dal circuito della televisione. E ha sempre progettato il suo rientro. Ora, non dico che lui non sia una persona fragile, lo è. Ma ripeto, credo che ci stia marciando. Lui sa benissimo cosa deve fare, non ho mai creduto al suo interesse per Pamela, la reputo una donna bellissima, ma a mio avviso non di suo gusto. So che donne gli piacciono visto che sono stata la sua fidanzata per quattro anni. Chiariamoci, io non sto dicendo che lui sia un bugiardo, ma posso solo dire che Marco non è uno stupido e conosce molto bene le dinamiche televisive.

L’altro giorno, quando è uscito dalla Casa, mi ha mandato un messaggio pieno di insulti pesanti. Diceva che non aveva più bisogno di me, che la gente ormai lo amava e che era giunto il momento di cavalcare l’onda. Ha aggiunto che avrebbe finalmente pubblicato il libro che stava scrivendo e che potevo anche andarmi a riprendere quello schifo di auto che gli ho regalato perché ora non ne ha più bisogno. Scusate, anche evitando di ripetere gli insulti annessi,  ma non mi sembrano i messaggi di uno che piange in terra nel corridoio“.

“Nel corso della nostra storia lui purtroppo non era forte economicamente, ma a me non importava non ricevere regali costosi e non uscire tutte le sere a cena. Io ero innamorata è mi bastava solo lui, nel 2018 causa varie situazioni, è stato veramente male. Credo che non abbia retto a un susseguirsi di eventi spiacevoli che si sono susseguiti nella sua vita. Ha avuto un grosso crollo psicologico e da lì ha cominciato un percorso con un psicologo e farmaci. E su questo riconosco un po’ anche le mie colpe…“.

Quella all’interno della casa per lui è stata comunque una situazione di forte stress, non tanto per il bullismo degli altri concorrenti a cui lui è in grado di rispondere a tono, quanto per il peso psicologico che hanno su di lui le aspettative legate al suo ritorno in tv. Sa che è l’ultima chance e che non può fallire. Anche a costo di enfatizzare il suo comportamento“.

 

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Andrea Riva