Bono e gli U2 a Milano per Experience+Innocence Tour

Bono e gli U2 a Milano per Experience+Innocence Tour

intopic.it feedelissimo.com  
 

Bono e gli U2 a Milano per Experience+Innocence Tour: un inno alla tolleranza ed all’Europa unita.

Milano-Assago 11 Ottobre 2018 – Bono e gli U2 a Milano per Experience+Innocence Tour. Per le migliaia di fan presenti al Forum di Milano stasera è stato davvero un’esperienza che rimarrà per sempre impressa nella mente.

Lo show si è aperto sulle note di “It’s a Beautiful World” dei Noel Gallagher’s High Flying Birds che come molti sapranno è il gruppo fondato da Noel Gallagher dopo lo scioglimento degli Oasis.

E’ stata poi la volta di “Love Is All We Have Left” / “Zooropa”, una sorta di intro estesa che includeva il discorso di Charlie Chaplin nel film “Il Grande Dittatore”.

Ma l’adrenalina è salita alle stelle già dalle prime note di “The Blackout” con cui gli U2, la band Rock più famosa del mondo, ha iniziato il proprio concerto.

I biglietti per lo show (inutile dirlo) erano stati polverizzati in pochissime ore, tanto che è stato necessario mettere in calendario ben quattro date a Milano (le altre saranno oggi, 12 ottobre e poi lunedì 15 e martedì 16).

Una scaletta in cui non sono mancate le hit di un gruppo il cui successo non tende a diminuire a distanza di quasi quarant’anni di carriera.

Era infatti l’anno 1979 quando gli U2,  Bono Vox (voce), Larry Mullen Jr. (batteria), the Edge (chitarra) e Adam Clayton (basso), pubblicarono per la CBS “Three”, un vinile ormai diventato rarissimo (il 12” può arrivare a cifre che sfiorano i 4000 euro).

Bono e gli U2 a Milano per Experience+Innocence Tour: oggi i quattro musicisti irlandesi hanno ancora energia da vendere.

E lo dimostrano con grandi classici quali  “I Will Follow” e “Pride (In the Name of Love)” che non hanno perso lo smalto di un tempo.

Peccato però che siano mancate canzoni di sicuro impatto quali “With or Without You” e “Sunday bloody Sunday”.

Bisogna però pensare che sarebbe davvero impossibile accontentare tutti con qualcosa come quattordici dischi in studio alle spalle.

All’inizio di “One” Bono racconta così la genesi della canzone:

“E quando stavamo registrando “Achtung Baby” agli Hansa Studios non capivamo che la canzone che stavamo scrivendo era costruita col rispetto”.

E durante l’esecuzione migliaia di accendini e cellulari accesi hanno fatto da coreografia…

Di grande impatto anche i video che scorrono sullo schermo gigante durante l’esecuzione di “Love Is Bigger Than Anything in Its Way”.

Chiude la scaletta “13 (There Is a Light)” dall’album “Songs of Experience” del 2017.

E poi tutti a casa con un sottofondo musicale davvero speciale: “This Must Be the Place (Naive Melody)”  dei Talking Heads.

Bono e gli U2 a Milano per Experience+Innocence Tour: la set list

  • The Blackout
  • Lights of Home (St. Peter’s String Version)
  • I Will Follow
  • Gloria
  • Beautiful Day
  • Zoo Station
  • Stay (Faraway, So Close!)
  • Who’s Gonna Ride Your Wild Horses
  • Hold Me, Thrill Me, Kiss Me, Kill Me (Gavin Friday Remix)
  • Elevation (Influx Remix intro)
  • Vertigo
  • Even Better Than the Real Thing
  • Acrobat (con “Halls od Mirrors” snippet)
  • You’re the Best Thing About Me (full band acoustic )
  • Summer of Love (Bono e The Edge)
  • Pride (In the Name of Love)
  • Get Out of Your Own Way
  • New Year’s Day (versione rielaborata, senza la strofa finale)
  • City of Blinding Lights (con “Ode to Joy” intro)
  • Women of the World (Jim O’Rourke song).

I Bis sono stati:

  • One
  • Love Is Bigger Than Anything in Its Way
  • 13 (There Is a Light).

Bono e gli U2 a Milano per Experience+Innocence Tour: un concerto non solo musicale.

Un concerto non solo musicale infatti sullo schermo scorrono alcune tristi immagini relative a profughi, guerra e di neonazi. Bono ringrazia pubblicamente l’Italia per quanto fatto negli anni ed in particolare per:

«l’amore e tolleranza per i rifugiati….il resto dell’Europa ha deluso e dovrebbe vergognarsi».

Bono non è solo una rockstar ma anche un leader per solidarietà e tolleranza. Un cantante che, infatti, parla direttamente ai vertici politici per sensibilizzare su tematiche sociali. Anche l’Africa è un tema molto caro a Bono infatti a Bruxelles ha incontrato Antonio Tajani per sollecitare un piano a favore degli africani.

Bono e gli U2 a Milano per Experience+Innocence Tour: alcune immagini dell’evento

 

 

 

Il sito di riferimento.

L’immagine nell’articolo è tratta dalla pagina Facebook ufficiale degli U2

Ulteriori informazioni su eventi qui.

 
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di WebMagazine24
 
 

Articoli consigliati:


Autore dell'articolo: Marco Vittoria