Borsa Italiana oggi 16 dicembre 2020 quotazioni Milano Borsa Italiana oggi 15 dicembre 2020 quotazioni Milano Borsa Italiana oggi 14 dicembre 2020 quotazioni Milano Borsa Italiana oggi 11 dicembre 2020 quotazioni Milano

Borsa Milano pesante (-2,2%), Spread sopra i 224 punti

 

MILANO – Borsa Milano appare pesante al traguardo di metà seduta. L’indice Ftse Mib cede il 2,2% a 21.303 punti con il listino principale completamente in rosso a parte Tim (+0,85%). Sale a 224,6 punti il differenziale tra Btp e Bund decennali tedeschi con il rendimento annuo italiano in crescita di13 punti al 4,284%, sopra ai livelli del giugno del 2015. Sotto pressione Tenaris (-4,52%), che sconta il calo del greggio (-2,61% a 81,28 dollari al barile) insieme a Eni (-2,77%) e Saipem (-2,29%). Pesano anche Moncler (-3,52%), insieme all’intero comparto del lusso in Europa, con i mercati asiatici ancora alle prese con la Pandemia.

Borsa Milano pesante (-2,2%), Spread sopra i 224 punti

Pesano le Borse europee con i futures Usa in rosso per i timori sulla recessione alimentati dal calo oltre le stime degli indici Pmi nell’Ue. Con l’euro su nuovi minimi a 1,0235 sul dollaro sale la pressione sui titoli di Stato, con i Bund tedeschi (+8,4 punti al 2,04%) per la prima volta sopra il 2% dal 2013 e quelli italiani al 4,28%. La peggiore è Milano (-2,5%), preceduta da Madrid (-2,3%), Francoforte (-2,1%), Londra e Parigi (-1,9% entrambe). Scivolano il greggio (Wti -2,6% a 81,33 dollari al barile), il gas (-1,32% a 185 euro al MWh) e l’oro (-1,11% a 1.649,92 dollari l’oncia). Pesa Credit Suisse (-9,15%) a Zurigo.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24