Il Cagliari vince grazie a Rog e Liverani in conferenza stampa sorprende

 

La cosa certa è che il Cagliari torna alla vittoria dopo la sconfitta della scorsa settimana contro la Spal. Vittoria per 1-0 contro il Modena grazie al gol di Rog che regala tre punti fondamentali a Liverani. Il mister in conferenza stampa appare rilassato dal risultato ma anche un po’ arrabbiato per non aver chiuso prima la partita. Questo potrebbe essere un tema ricorrente per il suo Cagliari che in queste situazioni potrebbe ritrovarsi spesso e volentieri.

Le parole di Liverani in conferenza stampa dopo Cagliari-Modena

Fabio Liverani in conferenza stampa nel post partita di Cagliari-Modena sorprende, vediamo in che modo. Ecco le parole di Liverani: “Il Cagliari oggi ha dato continuità alla prestazione di Ferrara, forse ci credevo solo io però ero convinto di come si fosse vista un’ottima squadra fino all’espulsione di Di Pardo e anche dopo. Oggi si è visto un Cagliari ancora più in crescita, Rog e Nandez hanno giocato poco negli ultimi mesi e stanno salendo di condizione, sono tanti i ragazzi che da qualche tempo lavorano con continuità. Sicuramente non possiamo soffrire così tanto giocando una gara così importante. Quando non chiudi i conti poi rischi di buttare via qualcosa di straordinario che avevi costruito”. Solamente un mister, in questo caso Liverani poteva trovare un filo conduttore tra la sconfitta con la Spal e la vittoria con il Modena, allenatore e psicologo. Liverani chiude la conferenza in questo modo: “Questi ragazzi hanno sofferto molto in passato, Il nostro popolo ha sofferto, ha voglia di rialzarsi, sentiamo la delusione che si è respirata nel recente passato, non è facile dominare ogni partita e vincerla ma tutti insieme possiamo e dobbiamo mettere il massimo per toglierci soddisfazioni e raggiungere l’obiettivo”. Concludiamo noi dicendo che in questo momento Liverani, il condottiero Liverani sembra avere in mano il polso dello spogliatoio.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Andrea Milano