Cagliari, Ranieri: “Jankto flop, Shomurodov e Oristanio sono ormai due pesci…”

Condividi su:

 

Il Cagliari in questo turno di campionato giocherà domani sera contro la Roma la sua partita nel posticipo del lunedì. Ranieri avrà la possibilità di schierare già a partire dalla partita contro i giallorossi i due nuovi arrivati: Mina e Gaetano. Probabilmente verrà schierato il tanto ricercato difensore titolare, mentre il centrocampista partirà dalla panchina.

Le parole di Ranieri

Claudio Ranieri nella conferenza stampa pre-Roma ha parlato non solo della partita che il suo Cagliari affronterà contro la squadra di De Rossi, ma anche di alcuni giocatori, nello specifico Jankto Shomurodov e Oristanio. Ecco le parole di Ranieri, riportate da tuttomercatoweb.com:

“Shomurodov e Oristanio non li ho ancora a disposizione, ci vorrà un mese circa, non possiamo rischiare prima. Sono diventati dei pesci praticamente, perché stanno facendo solo piscina”.

Ranieri aggiunge anche una considerazione su Jankto:

“Non è il giocatore che mi aspettavo e gliel’ho detto, doveva essere importantissimo nello scacchiere del Cagliari. A volte quando prendi dei giocatori che magari già conosci non sai comunque come risponderanno. E’ un peccato perché per me è stato un giocatore importante e un titolare inamovibile alla Samp, dispiace più a me che a lui”.

LEGGI ANCHE: Cagliari: contro la Roma subito dentro i nuovi acquisti? E davanti spazio a…

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Andrea Milano