Partite weekend Serie A: il calendario completo

L’Inter vince a Cagliari, riepilogo domenica di Serie A

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

L’Inter vince 1-3 a Cagliari nel lunch match di Serie A, vincono anche la Roma, la Juventus e il Napoli, pareggia invece il Milan in extremis. L’Atalanta annienta la Fiorentina con un super 3-0 e prova quindi a rilanciarsi dopo un inizio di campionato non eccezionale.

L’Inter vince a Cagliari, Roma a valanga sul Bologna

L‘Inter vince a Cagliari 1-3 nella gara delle ore 12 e 30, aprendo quindi in questo modo l’11^ giornata di Serie A, trascinata dal grande ex Nicolò Barella. A sorpresa però sono i sardi a passare in vantaggio, grazie ad un gran sinistro al volo di Sottil allo scadere del primo tempo. Nella ripresa invece Barella la pareggia con un gran tiro dalla distanza e nel finale serve anche un grande assist a D’Ambrosio, bravo appena entrato a buttarla dentro di testa. Allo scadere chiude i conti in contropiede anche Lukaku, approfittandone dell’uscita di Cragno e rilanciando quindi i nerazzurri in ottica Scudetto.

Tra le gare delle ore 15 spicca sicuramente il 3-0 dell’Atalanta contro la Fiorentina, grazie alle reti di Gosens, Malinovski su punizione e Toloi di testa. Super vittoria invece quella della Roma a Bologna, a cui basta un solo tempo per annientare i davvero spenti rossoblù al Dall’Ara. La apre un autogol di Poli dopo neppure 5 minuti, la raddoppia poi Dzeko, agganciando anche al 3^ posto nella classifica marcatori all time della Roma Amadei e segue poi uno scatenato Pellegrini. Al 24^ un autogol sfortunato di Cristante rimette in vita il Bologna, ma Veretout e Mkhitaryan proprio nel finale mettono un’ipoteca sul match.

Successo molto importante anche per il Napoli al Diego Armando Maradona, bravo a rimontare l’iniziale vantaggio doriano firmato da Jankto, grazie allo scatenato Hirving Lozano. Il messicano infatti firma prima l‘1-1 al 53^ e poi al 68^ trova un grandissimo assist per il gol vittoria di testa di Petagna. Gli azzurri si confermano quindi in zona Champions a pari punti con la Juventus e possono continuare a sognare in grande.

La Juventus vince a Genova, il Milan pareggia contro il Parma

Nel match delle ore 18 trionfa la Juventus al Ferraris contro il Genoa, con a segno Dybala al 57^, la pareggia poi l’ex Sturaro al 61^ e poi nel finale ben due rigori di Cristiano Ronaldo regalano il successo ai bianconeri. Un successo importante per gli uomini di Andrea Pirlo, grazie al quale rimangono in zona Champions e a -4 dalla vetta. Una testa della classifica dove si riconferma nonostante qualche affanno il Milan, dopo il pari in extremis a San Siro contro il Parma di Liverani. I ducali passano in vantaggio al 13^ con Hernani e poi raddoppiano con Kurtic al 56^, ma Theo Hernandez segna una splendida doppietta e regala il pari proprio nel recupero ai rossoneri.

 

Autore dell'articolo: Giovanni Paciotta