Cagliari: rinnovo importante e possibile uscita

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Il Cagliari dopo aver ingaggiato Filip Bradaric per la linea mediana, prova a sistemare alcune questioni interne prima che abbia inizio il campionato. La prima e molto importante è quella relativa ad un rinnovo di una pedina, che in principio pareva dovesse essere destinato alla cessione. Dopo alcuni screzi con tifosi e società, il calciatore ha trovato la serenità anche grazie all’intervento di Rolando Maran, che tempo fà aveva chiesto al Chievo Verona di acquistarlo. La fiducia manifestata dal nuovo tecnico rossoblù ha quindi giocato un ruolo fondamentale in una trattativa che ha portato al suo rinnovo. Parliamo del brasiliano Diego Farias che a fine stagione aveva salutato, quasi sbattendo la porta per trasferirsi in Brasile a godersi le vacanze. Adesso dopo la tempesta pare sia tornato il sereno tra le due parti, tanto che la punta carioca ha rinnovato fino al 2021 il proprio rapporto con il Cagliari. Le cifre di questo contratto triennale non sono state rese note, ma poco importa ad i tifosi che sperano di vedere Farias, correre e segnare sul rettangolo verde. Il ragazzo finora è stato una sorta di incompiuta, grande talento e velocità di base, dribbling ubriacante, ma alla fine dei conti numeri sconfortanti e prestazioni al di sotto delle sue reali potenzialità. Adesso Diego avrà la possibilità di riscattarsi. Intanto Barella è sempre nel mirino dell’Inter, che potrebbe davvero passare all’Inter con la formula del prestito annuale in favore dei sardi. Insomma una situazione da risolvere alla svelta, perchè l’Inter preme ed il Cagliari temporeggia, mentre i tifosi invece chiedono che il ragazzo di Cagliari resti in rossoblù. Staremo a veder perchè con l’arrivo di Bradaric un centrocampista è segnalato in uscita, e tutti a Cagliari sperano possa essere chiunque tranne il piccolo, ma grande talento cresciuto in casa a pane e rossoblù.

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24