Cagliari, uccide la vicina di casa a coltellate

 
RSS
Follow by Email
Twitter
Visit Us
Follow Me

Cagliari, tutta colpa del pappagallo

Cagliari, Ignazio Frailis, 46 anni, ha ucciso la vicina di casa, Maria Bonaria Contu, 60 anni, con 11 coltellate, ferendo superficialmente anche un’amica della vittima. Il motivo? Secondo gli inquirenti, sarebbero state le continue discussioni sugli animali domestici. Lui ha dieci gatti e tre cani e lei un pappagallo, che pare ripetesse continuamente parolacce contro il vicino. La donna viveva col marito e le due figlie nella casa accanto al Frailis.

L’accusa è di omicidio volontario

Durante l’interrogatorio, l’uomo si è avvalso della facoltà di non rispondere. L’accusa contro di lui è di omicidio volontario. Nel pomeriggio di martedì, il Frailis avrebbe aspettato la donna al parco di Santa Lucia, a Capoterra e l’avrebbe accoltellata con un coltello da cacciatore, con la lama seghettata. Maria stava passeggiando con due amiche, e appena è stata attaccata, ha tentato di scappare, ricevendo infatti colpi anche sulle braccia e sulla schiena. I suoi tentativi di fuga sono stati tuttavia inutili. E’ intervenuta anche un’amica, per cercare di evitare la tragedia, ma è stata colpita anche lei. Le due amiche hanno poi chiamato il 118.

Una persona facile al litigio

Le persone che conoscono l’uomo, lo hanno descritto come una persona facile al litigio. Ma lo zio, Dario Serra, con cui il Frailis viveva, ha dichiarato invece che è un uomo buono. Non aveva mai fatto del male a nessuno e curava i propri animali con tanto amore e dedizione. Subito dopo il fatto, mentre arrivavano i Carabinieri e i soccorsi avvertiti dalle amiche della vittima, il Frailis avrebbe chiamato i propri familiari, raccontando cosa era appena successo. Secondo gli investigatori, l’uomo non si era reso conto di aver ucciso la donna, pensando di averla solo ferita. L’uomo sarà trasferito nel carcere di Uta, in provincia di Cagliari.

Immagine presa da: http://www.ilfattoquotidiano.it/2017/05/03/cagliari-vicina-di-casa-uccisa-a-coltellate-il-suo-pappagallo-mi-diceva-parolacce/3559975/

 

VIA

(function() {var id = ‘eadv-2-‘ + Math.random().toString(36).substr(2) + (new Date().getTime());document.write(String.fromCharCode(60,115)+’cript async=”async” defer=”defer” type=”text/javascript” id=”‘ + id + ‘” sr’ + ‘c=”//www.eadv.it/track/?x=f3-15745-aa-2-ad-0-56-12-86-300×250-b0-0-3f&u=wteib.m4a2geanzi&async=’ + id + ‘”>’+String.fromCharCode(60)+’/sc’ + ‘ript>’);})();

Please follow and like us:
Pin Share
 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Cesare Di Simone

Passione sfrenata per tutto ciò che è tecnologico utente di lungo corso Android e sostenitore di tutto ciò che è open-source e collateralmente amante del mondo Linux. Amante della formula uno e appassionato dell'occulto. Sono appassionato di oroscopo mi piace andare a vedere cosa dicono le stelle quotidianamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *