Car of the Year

Car of the Year, le case automobilistiche finaliste

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Car of the Year, le case automobilistiche finaliste. Scelta la prima lista dei modelli candidati all’edizione 2021: in tutto sono 29 auto

Sistemi di propulsione tradizionali o ibridi, per arrivare a 5 elettrici e una fuel cell alimentato a idrogeno: queste le tipologie di vetture candidate al Car of the Year.

Le finaliste, per regolamento, devono essere scelte anche tra nuovi modelli lanciati nel 2020 e commercializzati, entro la fine dell’anno, in almeno 5 mercati europei.

La selezione operata dai 60 giornalisti specializzati appartenenti a 23 paesi prevede poi la creazione di una “short list” di sette modelli nominati che verrà comunicato il prossimo 8 gennaio; mentre la proclamazione è a calendario per il 1° marzo 2021.

Ecco due nel dettaglio i 29 modelli in finale:

  • Audi A3;
  • Bmw 2 Gran Coupé e Serie 4;
  • Citroen C4;
  • Cupra Formentor;
  • Dacia Sandero;
  • Fiat Nuova 500 (elettrica);
  • Ford Explorer e Kuga; Honda Jazz e Honda e;
  • Hyundai i10, i20 e Tucson; Kia Sorento;
  • Land Rover Defender;
  • Mazda MX-30;
  • Mercedes GLA, GLB, GLS e Classe S;
  •  Peugeot 2008; Polestar 2;
  • Seat Leon;
  • Skoda Octavia;
  • Toyota Mirai e Yaris;
  • Volkswagen Golf e ID.3.

Il premio nasce nel 1964, dietro iniziativa di alcune riviste settoriali che hanno curato a turno l’organizzazione, invitando i più autorevoli giornalisti delle riviste europee

La partecipazione è dunque ammessa per i veicoli commercializzati in almeno cinque nazioni europee nel corso dell’anno.

Le valutazioni, che vengono espresse da una giuria internazionale di esperti del ramo, vertono sui seguenti parametri:

  • design,
  • comfort,
  • sicurezza,
  • economicità d’esercizio,
  • guidabilità, prestazioni,
  • funzionalità,
  • rispetto per l’ambiente,
  • rapporto qualità/prezzo.

Nel corso degli anni inoltre, una statistica delle case automobilistiche più premiate, vede in testa la Fiat con 9 riconoscimenti; a parimerito con 6 vittorie Renault e Peugeot.

Ricordiamo infine che gli organizzatori attuali sono le riviste:

  • Auto (Italia),
  • Autocar (Regno Unito),
  • Autopista (Spagna),
  • Autovisie (Paesi Bassi),
  • L’Automobile Magazine (Francia),
  • Stern (Germania),
  • Vi Bilägare (Svezia).

Autore dell'articolo: Francesca DI Giuseppe

Francesca Di Giuseppe, nata a Pescara il 27 ottobre 1979, giornalista e titolare del blog Postcalcium.it. Il mio diario online dove racconto e parlo a mio della mia passione primaria: il calcio Laureata in Scienze Politiche presso l’Università degli Studi di Teramo con una tesi dedicata al calcio femminile. Parlare di calcio è il mezzo che ho per assecondare un’altra passione: la scrittura che mi porta ad avere collaborazioni con diverse testate giornalistiche regionali e nazionali.