Cecilia Zagarrigo difende Uomini e Donne

Cecilia Zagarrigo, ex corteggiatrice di Luca Onestini, difende Uomini e Donne

Cecilia Zagarrigo, ex corteggiatrice del Trono Classico di Uomini e Donne, difende il programma che l’ha ospitata. La ragazza sottolinea l’importanza di aver fatto un’esperieza che l’ha arricchita. La Zagarrigo non entra nelle ultime polemiche che hanno riguardato il programma di Maria De Filippi. Cecilia vuole solo sottolineare la veridicità della trasmissione. Si è sentita accolta e confortata. L’ex corteggiatrice parla di una vera e propria famiglia, costituita da Maria e dal suo staff, che l’ha sostenuta nei momenti più critici del suo percorso. Eppure la Zagarrigo non ha avuto vita facile all’interno dello studio di Uomini e Donne. Non è stata scelta, infatti, dal tronista Luca Onestini. Sembrava proprio che la ragazza fosse riuscita a conquistarlo. Sul più bello, però, la scelta si è orientata verso Soleil Anastasia Sorgé. La delusione per la Zagarrigo è stata forte.

Cecilia Zagarrigo rifarebbe Uomni e Donne

Nonostante Cecilia non abbia concluso il suo percorso a Uomini e Donne  con un lieto fine, la ragazza difende il programma. ‘Perchè sì, è facile parlare senza sapere…è facile ora puntare il dito dicendo che è tutto finto…’, afferma la Zagarrigo. ‘Mi dispiace deludervi ma questo programma, oltre a farti trovare l’amore (se hai qualche gioia nella vita), fa crescere umanamente parlando, fa superare dei limiti caratteriali che, perlomeno io, non credevo di superare, fa conoscere uno staff di persone che lavorano lì dentro eccezionale, che ti coccolano in tutto.’, prosegue l’ex corteggiatrice. La ragazza ripeterebbe volentieri il suo percorso a Uomini e Donnealtre cento volte’. La Zagarrigo ha conservato un buon ricordo della sua breve esperienza televisiva. Eppure la trasmissione è nella bufera. Claudio Sona, ex tronista gay, è stato accusato di non essere single ai tempi del trono. Riusciranno le parole di Cecilia a fugare ogni dubbio?

VIA

     

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: