cibi afrodisiaci

Cibi afrodisiaci: la passione nasce a tavola

intopic.it feedelissimo.com  
 

All’interno del regno vegetale esistono molti cibi afrodisiaci, alimenti che stimolano il desiderio e migliorano le prestazioni.

La passione vien mangiando

Un tempo si diceva che chi è schizzinoso a tavola non possa essere un buon amante e chi, invece, apprezza i piaceri del cibo, apprezzi anche i paceri della camera da letto.

Beh le eccezioni esistono sempre, è vero, ma è ancor più vero che ogni sostanza che introduciamo nel nostro corpo produce effetti sull’intero organismo e, dunque, anche sulla mente che regola gli ormoni.

Pertanto mangiare determinati cibi piuttosto che altri può favorire il desiderio sessuale e migliorare le performance.

Cibi afrodisiaci

I  cibi afrodisiaci sono alimenti contenenti sostanze che stimolano i nostri appetiti sessuali. Il loro nome deriva da Afrodite (Venere per i Romani), dea della bellezza, associata poi anche all’Amore.

Contrariamente a quanto si credeva fino a qualche anno fa non solo ostriche e champagne accendono i sensi ma tra i cibi afrodisiaci più efficaci troviamo pure molte spezie  e frutti i quali, oltre a renderci più “vigorosi”, apportano anche benefici alla salute.

Ecco alcuni cibi afrodisiaci vegetali da consumare in abbondanza 😉

1) Mandorle

cibi afrodisiaci mandorle

Grazie all’elevato contenuto di Vitamina E, le mandorle sono in grado di accendere il desiderio femminile e di aiutare la fertilità.

Sono inoltre ricche di acidi grassi “buoni” e sono preziose alleate per la bellezza della nostra pelle. Ottime da mescolare a macedonie e yogurt di soia (ricca di estrogeni) la mattina o nell’insalata a pranzo e cena.

2) Peperoncino

Il peperoncino è il re di cibi afrodisiaci!

 E’ un potente vasodilatatore che fa fluire più velocemente il sangue agli organi sessuali, tonifica le pareti delle arterie e riscalda la temperatura corporea causando una diffusa eccitazione.

3) Banane

cibi afrodisiaci banane

Le insospettabili banane sono tra i cibi afrodisiaci più efficaci.

Ricchissime di potassio e Vitamina B6 essenziali per la formazione del testosterone, sono il perfetto afrodisiaco maschile e, inoltre, prevengono e contrastano impotenza e infertilità.

4) Tartufo

Dal sapore inconfondibile e dall’allure chic, il tartufo contiene l’androsterone, una sostanza presente negli ormoni maschili che, nel regno degli animali non umani, attira le femmine ai maschi.

Visto che noi, anche se umani, siamo pur sempre animali, perché non provare?! Una bella grattuggiata di tartufo, nero o bianco è indifferente, su pasta o verdure e voilà…

5) Ginseng

Il ginseng è un adattogeno naturale che riduce la stanchezza e promuove il recupero fisico e mentale.

In più è un ricostituente e tonificante che migliora la circolazione del sangue verso gli organi sessuali.

E’ uno dei cibi afrodisiaci più utilizzati in Oriente.

Ottimo per infusi e tisane da consumare nell’arco di tutta la giornata.

6) Datteri

cibi afrodisiaci datteri

Un altro fantastico frutto molto apprezzato in Oriente e Medio Oriente sono i datteri.

Dolci e molto nutrienti, supportano le prestazioni sessuali e nutrono la passione. Ideali da aggiungere alle insalate per un tocco esotico e un piacevole effetto “rinvigorente”.

7) Asparagi

cibi afrodisiaci asparagi

Non sono solo buonissimi e diuretici ma rappresentano uno dei migliori cibi afrodisiaci grazie al potassio, alle vitamine del gruppo B e alla vitamina E che regolano la produzione di ormoni stimolando il desiderio.

 
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di WebMagazine24
 
 

Articoli consigliati:


Autore dell'articolo: Samanta Airoldi

Samanta Airoldi
Nasco in quello scrigno fatto di mare e pesto chiamato Genova. Dopo aver conseguito Laurea e Dottorato in Filosofia sono andata a vivere per un periodo a Dublino e poi a Milano, dove tutt'ora mi trovo. Scrivo libri di Filosofia Politica e Sociale, collaboro con blog e web magazine e vivo una tranquilla e folle vita da Vegana/Animalista/Ambientalista seguace della Decrescita Felice.