Piatek il nuovo pistolero polacco

Piatek, il nuovo pistolero della Serie A

Piatek, il nuovo acquisto dell’era Preziosi è pronto per incantare i cuori dei tifosi rossoblu. Nasce come prima punta però grazie alle sue ottime doti e alla sua duttilità può ricoprire il ruolo di seconda punta e anche ala destra. Sconosciuto appena arrivato, polacco come Milik del Napoli e il super Lewandoski che tutti conosciamo. Vista la sua particolare esultanza dopo i goal, è stato soprannominato il nuovo pistolero della Serie A.

Piatek pensa solo a segnare

Questo avvio di stagione sta mostrando un nuovo bomber scoperto dalla famiglia Preziosi. Un attaccante di razza capace di segnare in qualsiasi modo e da qualsiasi posizione. I suoi numerosi goal già ad inizio stagione ne sono la conferma. Piatek con questa partenza da bomber prolifico sta facendo emozionare tutti gli appassionati del grande calcio. Ma a prescindere da quanti goal farà ancora e se riuscirà ad eguagliare il record dell’argentino Higuain. C’è da indicare la sua precisione da cecchino. Capace in queste prime gare di campionato di siglare ben 9 goal tirando verso la porta solo 14 volte.

Chi è Krzysztof Piątek

Questo nuovo attaccante, questo nuovo ragazzo venuto da lontano, questa nuova scoperta del presidente Preziosi arriva dalla Polonia. Cresciuto nelle giovanili del Lechia Dzierżoniów, nell’anno 2013 viene acquistato dalla società dello Zagłębie Lubin. Nell’anno successivo, dopo una stagione in seconda squadra, viene promosso in prima squadra. Da quel momento il nuovo pistolero Krzysztof Piątek comincia a farsi conoscere dal mondo e dal calcio che conta. Nell’estate del 2016, precisamente ad agosto, Piatek viene acquistato dal KS Cracovia, con cui comincia a scoprire il suo grande talento, il feeling con il goal. In quella nuova avventura realizza trentadue gol in più di sessanta partite del campionato polacco nell’arco di due stagioni, risultando il terzo miglior marcatore nel 2017-2018 con ventuno reti.

 

 
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di WebMagazine24
 
 

Articoli consigliati:


Autore dell'articolo: Roberto Landi