Dave Grohl su Liam Gallagher: “Una delle ultime rockstar rimaste”

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Dave Grohl e Liam Gallagher. Recentemente i due musicisti hanno lavorato insieme per il brano Everything’s Electric, che farà parte del nuovo album solista dell’ex Oasis. E nel corso di un’intervista il cantante dei Foo Fighters ha parlato di come ha contribuito all’ultimo singolo di Liam. Ed ha spesso belle parole per il frontman della storica band di Manchester.

Le parole di Dave Grohl

In una recente intervista Dave Grohl ha elogiato Liam Gallagher. Di recente l’ex frontman degli Oasis è tornato alla ribalta con il primo singolo Everything’s Electric, scritto insieme a Grohl. Il brano è il primo estratto dal terzo lavoro solista del cantante, dal titolo C’mon You Know, ed è previsto in uscita il prossimo 27 maggio.

In passato il cantante dei Foo Fighters aveva già elogiato la storica band di Manchester. Nel 2014 aveva definito gli Oasis come “la più grande band che abbia mai visto”.

La collaborazione con Liam

In una recente intervista per il New Musical Express, Dave Grohl ha spiegato: “Purtroppo non siamo riusciti ad incontrarci, però adoro lavorare con lui a stretto contatto”, spiega l’ex batterista dei Nirvana che afferma di essere un grande ammiratore di Liam. “È come se metti un ca**o di quarto di dollaro in un juke-box e alzi il volume. È un grande, ca**o. Ovviamente è un incredibile cantante e una ca**o di rockstar, una delle ultime rimaste”.

Poi Grohl ha parlato del suo contributo per il singolo Everything’s Electric di Liam Gallagher. “Stava lavorando a questo brano con Greg e gli occorreva un ritmo alla Sabotage [brano dei Beastie Boys]”, ha detto il musicista statunitense che sembra molto soddisfatto per il risultato ottenuto. “E io, ca**o, gliel’ho dato, ho buttato giù il beat, e quel fo****o singolo è diventato fantastico. In tutta onestà amo quel pezzo…l’altra sera ci stavo ballando sopra”.

 

Autore dell'articolo: Alessio Bardelli