Liam Gallagher contro i Coldplay: “Non sono rock”

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Liam Gallagher ce l’ha con i Coldplay. Il cantante britannico, storico frontman degli Oasis, è solito per le sue uscite colorite e sopra la righe. E di recente, dopo la nomina degli artisti candidati per la sezione Best Rock/Alternative dei Brit Awards 2022, non ha perso occasione per criticare la band di Chris Martin nel corso di un’intervista.

I Coldplay? Non sono rock!

Liam Gallagher a muso duro contro la scelta di inserire i Coldplay all’interno della categoria Best Rock/Alternative dei Brit Awards. I premi, che vengono assegnati ogni anno agli artisti britannici, si dividono come di consueto per categoria e genere musicale. E all’ex frontman degli Oasis non va già che tra gli artisti ci sia anche il gruppo di Chris Martin.

Tra i due non c’è mai stato un rapporto molto amichevole. Se si esclude il concerto che hanno tenuto insieme a Manchester nel 2017, per omaggiare le vittime dell’attentato al concerto di Ariana Grande, si può dire che tra i due musicisti non scorra affatto buon sangue. O perlomeno da parte di Liam non sono mai mancate parole di critica contro la band di Viva la Vida.

Le parole di Liam Gallagher

Nell’intervista ad Absolute Radio, Liam Gallagher non è d’accordo con la scelta di inserire i Coldplay nella categoria rock: “Lascia stare amico, non sono rock“, ha detto l’ex Oasis. “Se loro sono rock... Dio mio! Voglio dire, mi piace Chris Martin e ha scritto grandi dischi se ci rifletti bene…Ma la nuova roba non ha nulla da spartire col rock. Non saprei cosa intendete con alternative ma di sicuro non è rock”.

L’intervista è stata realizzata alcuni giorni prima della premiazione finale. Alla fine in quella categoria non sono stati i Coldplay a vincere, ma il cantante Sam Fender, che secondo Liam era l’artista che avrebbe meritato di più quel premio.

Autore dell'articolo: Alessio Bardelli